FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo Italia, prossimi giorni: quando torna il bel tempo?

Freddo e gelo: l'inverno è arrivato in Italia facendo calare bruscamente le temperature con nevicate anche a bassa quota. Quando tornerà il sole?
{icon.url}23 Gennaio 2023 - ore 19:02 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
23 Gennaio 2023 - ore 19:02 Redatto da Redazione Meteo.it

Non si placa l'ondata di freddo e maltempo in Italia. Anche questa settimana si preannuncia invernale con temperature rigide, neve e pioggia. La situazione è in peggioramento da venerdì con l'arrivo di una nuova irruzione di aria fredda dall'artico.

Meteo Italia, arriva la perturbazione n.10 con aria fredda e neve

Prosegue nel nostro paese una fase climatica invernale con temperature rigide, pioggia e nevicate fino a quote molto basse. Un nuovo vortice di aria fredda è arrivato complice il passaggio della perturbazione n.10 del mese che da giorni insiste sull'Italia e che da oggi, lunedì 23 gennaio, segna un peggioramento delle condizioni climatiche al Nord, regioni centrali e il basso versante tirrenico. Previste, infatti, nevicate a bassa quota sui rilievi del Centro-Nord, ma anche sull'Appennino emiliano-romagnolo e marchigiano, mentre neve mista a pioggia potrebbe raggiungere diverse zone della Pianura Padana.

Ma entriamo nel dettaglio con le previsioni di lunedì 23 gennaio: maltempo e rovesci su Marche, Toscana, Umbria, alto Lazio, Campania, alto versante tirrenico della Calabria e Sicilia sud-occidentale. Anche neve a bassa quota su Alpi e Prealpi orientali, mentre nevicate più abbondanti sono previste sull'Appennino marchigiano ed emiliano-romagnolo. Sole sul medio Adriatico, Puglia, Basilicata e Calabria. Temperature inferiori alla media climatica con il Nord nella morsa del gelo.

Meteo di domani, martedì 24 gennaio e prossimi giorni

Per la giornata di martedì 24 gennaio, le previsioni meteo delineano una condizione climatica in miglioramento al Centro-Nord con qualche nuvola, ma poche piogge. Nevicate, invece, previste in Piemonte e qualche rovescio nel pomeriggio sul medio Adriatico. Bel tempo e sole in Puglia, mentre piogge nelle Isole. Le temperature in leggero rialzo. Nei prossimi giorni è prevista una leggera attenuazione del freddo, anche se tutto cambia ancora tra venerdì e domenica quando è previsto il passaggio di una nuova irruzione artica che comporterà nuovamente un abbassamento delle temperature.

Le previsioni meteo sono perlopiù variabili e instabili in particolare al Sud e Isole e lungo il medio versante adriatico dove sono previsti piogge e temporali. Nella giornata di mercoledì 25 gennaio al Nord e sul versante tirrenico del Centro, invece, previste schiarite, mentre precipitazioni sono attese su Lombardia e Piemonte. Nel corso della giornata temporali previsti anche in Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sardegna.

Non mancherà la neve tra 1.000 e 1.200 metri sui rilievi. In aumento le temperature nei valori minimi, mentre le massime resteranno stabili. Giovedì 26 gennaio condizioni instabili al Sud e in Sicilia, con rovesci e temporali che potrebbero spingersi anche in Abruzzo e Molise. Da venerdì 27 l'arrivo di aria fredda, complice l'irruzione di aria ghiacciata dall'artico, determineranno un calo sensibile delle temperature da Nord a Sud.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 06:32
Notizie
TendenzaMeteo, weekend del 4-5 febbraio con l'alta pressione ma il freddo potrebbe tornare
Meteo, weekend del 4-5 febbraio con l'alta pressione ma il freddo potrebbe tornare
Da domenica 5 probabile calo termico: all'inizio della prossima settimana possibile afflusso di aria fredda con formazione di una circolazione di bassa pressione al Sud
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 02 Febbraio ore 09:54

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154