FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo Italia, le previsioni della settimana: in arrivo ondata artica?

Temperature e correnti gelide in Italia con una intensificazione del freddo e un brusco calo delle temperature
8 Gennaio 2024 - ore 17:12 Redatto da Redazione Meteo.it
8 Gennaio 2024 - ore 17:12 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L'Italia è alle prese con gli ultimi effetti della perturbazione n.2 di gennaio diretta verso la Grecia. Clima in miglioramento al Sud, ma sul nostro paese irrompono correnti di aria fredda e gelida con una intensificazione del freddo.  

Meteo Italia, freddo e temperature in calo dal 9 gennaio 2024

Da martedì 9 gennaio 2024 la perturbazione numero 2 che ha riportato piogge e rovesci in Italia nelle ultime 48h è diretta verso la Grecia favorendo così un miglioramento del tempo in buona parte del paese. Nonostante l'assenza di piogge e rovesci, il clima in Italia si farà di stampo invernale con un brusco calo delle temperature che nelle regioni del Nord andranno anche sotto lo zero. Freddo in intensificazioni, ma senza gelate notturne. Anche mercoledì 10 gennaio 2024 si preannuncia una giornata di tregua dal maltempo, ma tutto cambia da giovedì 11 con l'arrivo di una nuova perturbazione.

Ma entriamo nel dettaglio con le previsioni di domani, martedì 9 gennaio 2024. Nuvole in buona parte del paese alternate a schiarite previste nelle regioni di Nord-Est e medio versante tirrenico. Durante il corso della giornata non si escludono piogge deboli e veloci in Valle d’Aosta, Piemonte e Lombardia con il rischio di neve fino in collina. Piogge deboli e isolate anche su medio e basso versante adriatico, Calabria, Sicilia e Sardegna. Le temperature stazionarie o in leggero calo. Anche nella giornata di mercoledì 10 gennaio 2024 nuvole su tutta Italia con il rischio di piogge su Campania, Calabria, Sicilia e Sardegna. Non si escludono nevicate sui rilievi oltre 1100-1200 metri. Le temperature minime in calo da Nord a Sud.

La tendenza meteo per i giorni successivi in Italia

Le previsioni meteo per la parte centrale della settimana delineano: giovedì 11 gennaio 2024 l'arrivo della perturbazione n.3 del mese riporterà piogge e rovesci dapprima nelle regioni del Sud e Isole e poco dopo anche sul medio Adriatico e sul Lazio. I fenomeni temporaleschi più intensi ed abbondanti saranno nel nordest della Sardegna, nel Salento, ma anche su Campania e Calabria. La neve cadrà fino agli 800-1000 metri sull’Appennino centrale. Bel tempo, invece, in Toscana al Nord dove, complice l'afflusso di una massa d'aria fredda, sono previste schiarite e gelate nelle prime ore del mattino.

Nella giornata di venerdì 12 gennaio 2024 ancora piogge in Calabria, Sicilia e Sardegna. Nel resto del Sud e sul medio Adriatico prevista l'alternanza di nuvole e schiarite. Bel tempo con sole nelle regioni del Centro-Nord con un miglioramento generale previsto nell'estremo Sud.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, nuova intensa perturbazione in arrivo nel primo weekend di marzo: la tendenza
Meteo, nuova intensa perturbazione in arrivo nel primo weekend di marzo: la tendenza
La fase perturbata continuerà nel weekend del 2 e 3 marzo: domenica è in arrivo una nuova intensa perturbazione. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 29 Febbraio ore 13:02

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154