FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, le previsioni per i prossimi giorni: Italia divisa a metà?

Clima ancora instabile e variabile al Nord colpito da due perturbazioni con il rischio di nubifragi e grandinate. Al Sud bel tempo con sole?
29 Maggio 2024 - ore 15:33 Redatto da Meteo.it
29 Maggio 2024 - ore 15:33 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Ultimi giorni del mese di maggio all'insegna di una instabilità climatica che vede il Nord nella morsa del maltempo complice l'arrivo di due nuove perturbazioni con piogge, rovesci e fenomeni temporaleschi anche intensi. Da giovedì è previsto un marcato peggioramento con il rischio di nubifragi e grandinate. E al Sud? Ecco le previsioni meteo di una Italia climaticamente divisa a metà.

Meteo, piogge da record nel mese di maggio

Non si placa l'ondata di maltempo diffusa che ha visto il mese di maggio tra i più piovosi dell'anno. Un vero e proprio record con piogge e rovesci che hanno insistito soprattutto nelle regioni del Nord con fenomeni temporaleschi intensi ed abbondanti con una serie di danni e disagi.

In questi giorni ancora piogge complice l'arrivo di due perturbazioni: la numero 13 che attraverserà il Centro-Nord, mentre nei prossimi giorni la perturbazione n.14 che sarà di gran lunga più intensa e colpirà soprattutto le regioni del Nord con nuove situazioni di potenziale criticità per rischio di nubifragi e accumuli notevoli. Ancora incerte, invece, le previsioni meteo per weekend del 2 giugno.

Ma entriamo nel dettaglio con mercoledì 29 maggio: bel tempo con sole in Sardegna, Sicilia e Calabria meridionale. Nel resto del paese clima instabile e variabile con l'alternanza di annuvolamenti e schiarite. Piogge e rovesci sul medio versante adriatico e in Puglia e con il passare delle ore anche su Alpi e Prealpi del Nord-Ovest e sull’Appennino emiliano. Le temperature massime in aumento al Nord-Est e in Emilia e stabili nel resto del paese.

Per giovedì 30 maggio è previsto un peggioramento del clima tra la Lombardia e il Nord-Est per l'arrivo di una nuova ondata di maltempo. Piogge e rovesci in tutta la zona di Nord-Ovest, mentre nuvolosità variabile nel resto del paese. Non si escludono rovesci o isolati temporali anche su alta Toscana, Appennino umbro-marchigiano e abruzzese e nelle zone interne della Puglia centrale. Possibili nubifragi in Lombardia.

La tendenza meteo dei prossimi giorni: che tempo farà nel weekend del 2 giugno?

Gli ultimi giorni del mese di maggio sono segnati dal passaggio di perturbazioni atlantiche dirette principalmente nel Nord Italia. Clima instabile e variabile con piogge e rovesci che coinvolgeranno in minima parte anche il Centro Italia. Al Sud, invece, persiste un clima stabile con sole e bel tempo.

Nella giornata di venerdì 31 maggio è previsto il passaggio della perturbazione n.14 accompagnata da una massa d'aria fresca che farà sentire i suoi effetti con piogge battenti e possibili nubifragi e grandinate in Lombardia, Veneto, Trentino e Friuli. Non solo, i fenomeni intensi potrebbero interessare anche il resto del Nord e l’alta Toscana. Nel resto del Paese bel tempo.

Ancora incerta l'evoluzione per il weekend dell'1-2 giugno. Lo scenario più probabile vede allontanarsi l’intensa perturbazione, che lascerà alla sue spalle solo una residua instabilità. Bel tempo con sole al Sud e Isole, ma per la tendenza meteo vi rimandiamo anche ai prossimi aggiornamenti.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, dal 27 giugno caldo in aumento: le zone oltre 35°C
Meteo, dal 27 giugno caldo in aumento: le zone oltre 35°C
Alta pressione in rinforzo da metà settimana con temperature in aumento: per il Centro-sud si profila l'avvio di una nuova ondata di caldo africano. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 25 Giugno ore 04:56

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154