FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, previsioni prossimi giorni: dopo il caldo arriva nuova ondata di freddo

Stop al caldo anomalo degli ultimi giorni in Italia: in arrivo una forte ondata di freddo con maltempo e temperature in calo da Nord a Sud
16 Aprile 2024 - ore 12:48 Redatto da Meteo.it
16 Aprile 2024 - ore 12:48 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Dopo aver vissuto giornate con temperature anomale di anche 30°, l'Italia ripiomba in una fase climatica "invernale" con il ripristino di condizioni meteo all'insegna di piogge, freddo e neve. Ecco le previsioni dei prossimi giorni da Nord a Sud.

Meteo Italia, torna il freddo dopo il caldo anomalo

Il caldo estivo degli ultimi giorni è oramai un lontano ricordo. La giornata di martedì 16 aprile 2024, infatti, segna l'arrivo di due perturbazioni che rivoluzioneranno il clima in Italia. La perturbazione n.3 di aprile in arrivo dal Nord Europa colpirà dapprima le regioni del Nord con forti piogge e freddi venti che causeranno un brusco calo delle temperature.

Nelle prossime ore è previsto anche il passaggio di una seconda perturbazione, la n.4 di aprile, in risalita dal Nord Africa e diretta verso le regioni del Sud. Il passaggio di queste due perturbazioni lascerà una situazione climatica instabile e variabile all'insegna di piogge e rovesci con un brusco calo delle temperature che si avvicineranno verso valori nella media del periodo. Non solo, nella giornata di giovedì 18 aprile è prevista la formazione di un vortice depressionario che influenzerà il tempo anche nel fine settimana.

Ma entriamo nel dettaglio con martedì 16 aprile 2024: bel tempo nelle regioni di Nord-Ovest e Sardegna, mentre nuvole nelle regioni del Centro e nel resto del paese. Tornano le piogge sin dalle prime ore del mattino in Sicilia e Calabria Meridionale con un peggioramento marcato nel pomeriggio su Veneto, Friuli, Venezia Giulia, Puglia Meridionale, Bassa Campania, Calabria e Sicilia. Deboli nevicate, invece, sulle Alpi Orientali, ma solo a quote elevate. In calo ovunque le temperature massime.

Mercoledì 17 aprile 2024 ancora nuvole in buona parte delle regioni del Sud con piogge e rovesci, anche intensi, su Calabria Tirrenica, Campania, Basilicata e Puglia Meridionale. Ancora in calo le temperature complice la presenza di forti venti di Maestrale sulle Isole e di Foehn sulle Alpi.

Le previsioni meteo dei prossimi giorni: doppia perturbazione in Italia

La seconda parte della settimana è all'insegna del maltempo complice l'arrivo della perturbazione n.4 di aprile che determinerà un clima instabile e variabile lungo tutto lo stivale. Gli effetti della perturbazione si faranno sentire prima nelle regioni del Nord per poi raggiungere anche il Centro-Sud con il ripristino di condizioni climatiche di stampo autunnale con piogge, freddo, neve e temperature in calo.

Nella giornata di giovedì 18 aprile la formazione di un vortice ciclonico determinerà una fase climatica molto instabile con il conseguente rischio di piogge, rovesci e temporali. Piogge e rovesci in buona parte delle regioni del Nord e Centro-Sud, uniche eccezioni le Isole. L'aria si farà più fredda con le temperature in brusco calo e valori in molti casi al di sotto della media del periodo. Previsto il ritorno anche delle neve sulle Alpi con quota neve intorno ai 900-1200 metri, e sull’Appennino fino a 1000-1500 metri.

Da venerdì 19 aprile le previsioni delineano un leggero miglioramento delle condizioni meteo al Nord, mentre le regioni del Centro-Sud saranno ancora interessate da un clima instabile. Che tempo farà nel weekend? Al momento c’è ancora incertezza riguardo le condizioni meteo del fine settimana.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: fino a mercoledì 29 maggio tempo instabile. A inizio giugno valori da piena estate? La tendenza
Meteo: fino a mercoledì 29 maggio tempo instabile. A inizio giugno valori da piena estate? La tendenza
Fino a metà della prossima settimana si avranno ancora piogge e temporali, nei giorni a seguire è possibile un clima da piena estate. Ecco dove
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 24 Maggio ore 09:28

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154