FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, previsioni: maltempo in arrivo (almeno) fino a giovedì 28 marzo 2024

Settimana di Pasqua all'insegna del maltempo? Le previsioni delineano una serie di perturbazioni con sbalzi termici da Nord a Sud
25 Marzo 2024 - ore 11:33 Redatto da Meteo.it
25 Marzo 2024 - ore 11:33 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Al via la settimana di Pasqua nel segno di un clima instabile e variabile. L'Italia dovrà fare i conti con il passaggio di una serie di perturbazioni che riporteranno non solo piogge e maltempo, ma anche una serie di sbalzi di temperature lungo tutto lo stivale. Ecco le previsioni meteo.

Meteo Italia, le previsioni prima di Pasqua

La settimana Santa di Pasqua si apre con un tempo stabile, soleggiato e anche caldo in Sicilia e Sardegna, ma la situazione è destinata a cambiare con l'arrivo della perturbazione n.10 del mese che da martedì 26 marzo investirà buona parte del paese. Tornano piogge e rovesci con un rinforzo dei venti e un sensibile calo delle temperature.

La situazione andrà a peggiorare nella notte tra martedì 26 e mercoledì 27 marzo con il passaggio di una seconda e più intensa perturbazione, la n.11 di marzo, che colpirà tutto il paese con piogge intense, ma anche nevicate sulle Alpi al di sopra dei 1200-1600 metri. Non si escludono anche mareggiate per la presenza di venti forti e burrascosi. Da giovedì 28 marzo è previsto un miglioramento, complice l'allontanamento della perturbazione, verso i Balcani.

Ma entriamo nel dettaglio con oggi, lunedì 25 marzo 2024: nuvole in in Calabria e Isole Maggiori con il rischio di qualche debole pioggia in Sardegna. Bel tempo con sole nel resto del paese, ma con il passare delle ore aumenta la nuvolosità con rischio di piogge e rovesci in Sardegna, regioni centrali, Liguria e Alpi occidentali. In calo le temperature massime al Sud, mentre in Sardegna si sfiorano i 23-24°.

Per martedì 26 marzo 2024 nuvole in buona parte del paese con il ritorno di piogge intense nelle regioni del Centro-Nord e settori tirrenici. In serata il maltempo raggiungerà anche le restanti regioni del Nord, ma anche la Toscana e la Sardegna. Torna anche la neve sulle Alpi oltre i 1100-1400 metri. In calo le temperature con valori tra i 9-11° al Nord, mentre al Sud le massime sfiorano i 20°.

Meteo, la tendenza dei prossimi giorni: sarà una Pasqua bagnata?

Ma che tempo farà nei giorni che precedono la Pasqua? Nella giornata di mercoledì 27 marzo l'Italia sarà colpita da una nuova perturbazione, la n.11 del mese che si preannuncia di gran lunga più intensa delle precedenti. Maltempo diffuso da Nord a Sud con piogge intense e nevicate copiose lungo tutto l'arco alpino al di sopra dei 1200 e i 1800 metri, con accumuli importanti in quota sopra i 2000 metri. Brusco calo delle temperature al Centro-Nord, su basso Tirreno, Sicilia e Sardegna per l'arrivo di una massa d'aria fredda che sarà accompagnata anche da forti raffiche di vento e mareggiate.

Ancora incerta la tendenza meteo della seconda parte della settimana. Tra giovedì 28 e sabato 30 marzo al Centro-Sud è prevista una fase di maggiore stabilità atmosferica complice l'arrivo di un clima di matrice nord-africana che garantirà sole e bel tempo. Al Nord, invece, persiste un clima umido e instabile alimentato dalla vasta depressione stazionaria tra l’Oceano e l’Europa occidentale. Nel weekend di Pasqua è previsto un possibile peggioramento per il passaggio della perturbazione n.12 del mese che interesserà buona parte del paese, ma tutto potrebbe cambiare con il passaggio di una massa d’aria insolitamente calda che farà salire le temperature. Tra Pasqua e Pasquetta le previsioni delineano un possibile nuovo raffreddamento al Centro-Nord e sulla Sardegna.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Meteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Dopo aver portato un weekend di caldo estivo, l'anticiclone si indebolirà gradualmente dal 15 aprile: in arrivo nuove piogge e aria fredda.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Aprile ore 17:21

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154