FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, previsioni: è in arrivo la primavera, forte rialzo delle temperature soprattutto al Nord. Ecco quando

La seconda settimana di marzo si apre con due perturbazioni, ma da mercoledì caldo e impennata delle temperature con valori primaverili intorno ai 20°
5 Marzo 2023 - ore 17:07 Redatto da Redazione Meteo.it
5 Marzo 2023 - ore 17:07 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La seconda settimana di marzo si apre all'insegna del bel tempo con caldo e temperature primaverili. La settimana inizia con il passaggio di una duplice perturbazione di origine atlantica che porteranno piogge sparse sulle regioni nord-orientali, tirreniche e isole maggiori. Scopriamo le previsioni dei prossimi giorni.

Meteo Italia, in arrivo duplice perturbazione di origine atlantica

Al via una settimana climaticamente buona con le temperature che, nei prossimi giorni, si avvicineranno a valori prettamente primaverili. Lunedì 6 marzo una duplice perturbazione di origine atlantica arriverà nel nostro paese: la prima in arrivo dalla Spagna verso il Sud, mentre la seconda in arrivo dall’Europa nord-occidentale si dirige verso il Nord-Est. Il passaggio delle perturbazioni comporta un peggioramento del clima con piogge sparse che sulle regioni nord-orientali, tirreniche e isole. La settimana proseguirà poi con tempo perlopiù variabile con nuvole e piogge isolate sul versante tirrenico e nell’estremo Nord-Est. A metà settimana tempo in miglioramento con sole e temperature primaverili che fanno aggravare ancora di più l'allarme siccità nelle regioni del Nord.

Ma entriamo nel dettaglio con le previsioni di lunedì 6 marzo: nuvole diffuse in Emilia Romagna, Piemonte, Val d’Aosta e Ponente Ligure. Previste piogge deboli ed isolate in Veneto, Friuli Venezia Giulia, Liguria di Levante, regioni tirreniche, Campania, Calabria, Umbria, Sardegna occidentale e Sicilia. Anche la quota neve è prevista sulle Alpi lombarde e orientali intorno a 1000-1200 m. Le temperature in lieve calo al Nord, regioni tirreniche e Sardegna.

Meteo Italia: temperature in aumento da metà settimana

Nella giornata di martedì 7 marzo schiarite lungo il medio Adriatico, Puglia, Basilicata, Calabria ionica e Sicilia, Alpi occidentali e Sardegna orientale. Nel resto del paese nuvolosità diffusa con possibili precipitazioni in Friuli, Veneto orientale, Toscana, Lazio meridionale, Calabria tirrenica e Messinese. Non sono da escludere nevicate, seppur deboli, sulle Alpi orientali oltre i 1000 metri. Rovesci e precipitazioni in arrivo in serata anche nel Lazio, bassa Toscana, Sardegna e Valle d’Aosta occidentale. Le temperature restano stabili con un aumento solo in Sardegna.

Mercoledì 8 marzo temperature in aumento con valori di gran lunga superiori alla norma e picchi di anche 20°. Sole e bel tempo sul Nordovest, Sardegna e lungo il settore centrale adriatico, anche se nelle prime ore del mattino possibili rovesci sono previsti su Sicilia occidentale, Campania, Calabria nordoccidentale, Alpi occidentali. Le temperature in aumento verso valori primaverili diffusamente oltre i 15 gradi ma con locali punte anche intorno ai 20 gradi.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, caldo africano e picchi di 40 gradi: quanto durerà? La tendenza dal 19 giugno
Meteo, caldo africano e picchi di 40 gradi: quanto durerà? La tendenza dal 19 giugno
Confermata la rimonta dell'anticiclone africano, che nei prossimi giorni porterà un'ondata di caldo con picchi fino intorno ai 40 gradi
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 16 Giugno ore 15:37

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154