FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, perturbazioni in arrivo: pioggia e neve per il weekend delle Palme

Il weekend delle Palme si prospetta all'insegna del freddo. Pioggia e neve faranno capolino a causa della perturbazione numero 9 che abbraccerà l'Italia proprio tra sabato e domenica allontanandosi solo nella giornata di lunedì 25 marzo
22 Marzo 2024 - ore 13:00 Redatto da Meteo.it
22 Marzo 2024 - ore 13:00 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Cosa dicono le previsioni meteo sulle perturbazioni in arrivo sull'Italia? Il weekend delle Palme si prospetta all'insegna di aria fredda, pioggia e neve? Pare di sì, almeno in alcune località. Ecco gli ultimi dettagli sul tempo che farà nei prossimi giorni. Dopo un assaggio di primavera inoltrata, infatti, torneremo a fare i conti con un po' di aria più invernale.

Meteo, pioggia e neve per le Palme? Ecco le previsioni

Cosa ci attende nelle prossime ore secondo le previsioni meteo per il weekend delle Palme? Una veloce perturbazione, la numero 8 del mese, interesserà le regioni meridionali e parte del Centro. Tale perturbazione non comporterà grosse sorprese e si allontanerà velocemente così come è giunta già alla fine della giornata di venerdì 22 marzo 2024.

Un’altra perturbazione di origine nord-atlantica - la numero 9 del mese - lambirà il nostro Paese nel fine settimana portando una brevissima fase piovosa su parte del Nord nella giornata di sabato e lungo il settore interno e adriatico della penisola durante domenica. Questa perturbazione sarà accompagnata da venti intensi mediamente occidentali e seguita da una massa d’aria fredda che determinerà un ridimensionamento delle temperature. L'aria più fredda interesserà inizialmente, nella giornata di sabato, il Nord-Ovest, poi domenica anche il resto del Centro-Nord e la Sardegna. Nelle regioni meridionali, invece, fino a domenica il clima permarrà mite con valori anche oltre i 20 gradi e locali picchi fino a 25 gradi nel settore ionico.

Nello specifico sabato avremo al mattino tempo per lo più stabile, con ampie schiarite al Centro-Sud e sull’alto Adriatico e un po’ di nuvole nel resto del Nord. Sarà possibile la presenza di nebbie nella Pianura Padana orientale e nelle valli del Centro. Fra tarda mattina e primo pomeriggio potrebbero verificarsi precipitazioni su:

  • Riviera di Levante
  • Alpi centrali
  • Alta pianura lombarda
  • Alpi orientali
  • Venezie

Non si escludono anche dei temporali. La neve inizialmente cadrà ad altezze elevate. Con il passare delle ore la quota neve sarà però in abbassamento verso i 1000-1500 metri.

Domenica il fronte freddo tenderà a guadagnare terreno anche verso le regioni centrali con conseguente calo termico. Locali e brevi precipitazioni interesseranno interessare le Alpi di confine (con neve oltre i 900-1300 m), il Nordest, le zone interne e adriatiche del Centro e la Campania.

Il tempo della settimana di Pasqua

Dopo il weekend delle Palme, nella giornata di lunedì, la settimana di Pasqua prender il via nel migliore dei modi perché la perturbazione numero 9 del mese sarà in allontanamento. Il rinforzo dei venti di Scirocco sulle isole maggiori, però, preannuncerà l’avvicinamento di una nuova debole perturbazione che verrà probabilmente seguita da un altro più intenso sistema nuvoloso che investirà l’Italia a metà settimana, in un contesto caratterizzato da sensibili sbalzi termici.

Il peggioramento si verificherà in primis da martedì 26 e coinvolgerà gran parte dell'Italia con il ritorno delle piogge e anche di venti intensi meridionali, con i mari che tenderanno a diventare mossi o molto mossi. Fino a giovedì 28, l'Italia sarà interessata da una circolazione di bassa pressione che sarà responsabile di una fase di maltempo diffuso con piogge a tratti anche intense; la neve sulle Alpi cadrà a quote medio-alte.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, aria artica e nucleo instabile in arrivo ad inizio settimana: la tendenza fino al Ponte del 25 aprile
Meteo, aria artica e nucleo instabile in arrivo ad inizio settimana: la tendenza fino al Ponte del 25 aprile
Settimana prossima continuerà ad essere fredda, e il passaggio di alcuni impulsi perturbati porterà nuove fasi instabili: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 20 Aprile ore 22:55

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154