FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo Pasqua e Pasquetta 2024: in arrivo forti temporali al Nord? Ecco dove pioverà

Che tempo farà a Pasqua e Pasquetta 2024? Un'Italia spaccata in due con piogge prevalentemente al Nord e temperature con picchi dai 20 ai 25 gradi al Centro-Sud
28 Marzo 2024 - ore 12:42 Redatto da Meteo.it
28 Marzo 2024 - ore 12:42 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Come sarà il tempo a Pasqua e Pasquetta 2024? È la domanda che tutti si pongono in questi giorni che precedono le festività pasquali. Stando alle ultime previsioni meteo ci sarà poco spazio per gite e scampagnate fuori porta in tutta l'area del Nord Italia durante appunto questo weekend del 31 marzo e 1° aprile 2024: il clima a Pasqua e Pasquetta sarà infatti quasi sempre instabile e perturbato durante questi due giorni.

Previsioni Meteo Pasqua e Pasquetta 2024

Le previsioni meteo di Pasqua e Pasquetta 2024 ci dicono che la situazione climatica di questi due giorni non sarà favorevole per chi ha deciso di trascorrerli all'aperto, soprattutto nelle regioni del Nord Italia.

Troveremo un'Italia spaccata in due in questi ultimi giorni di marzo con una situazione di spiccata variabilità climatica che caratterizzerà il resto della settimana e durante le festività pasquali. Domineranno correnti umide sud-occidentali in quota, con fasi piovose per lo più al Nord Italia, ma sporadicamente anche al Centro.

Diverse le perturbazioni che interesseranno soprattutto le aree del Nord dello stivale. Nelle prossime ore una prima perturbazione (la n.12 di marzo) interesserà il Centro-Nord, accompagnata da forti venti di Libeccio con aumento del moto ondoso e rischio di mareggiate sulle coste esposte verso ovest. Da venerdì i venti si disporranno da sud-est (Scirocco) determinando un sensibile aumento delle temperature con picchi dai 20 ai 25 gradi al Centro-Sud dove prevarranno condizioni di stabilità, mentre al Nord, specie al Nord-Ovest, le nubi resteranno compatte e associate ad alcune precipitazioni.

Tra sabato e la prima parte di domenica un’altra perturbazione (la n.13) investirà soprattutto il Nord-Ovest e le Alpi orientali portando anche dei temporali, e verrà seguita a breve distanza da una terza perturbazione (la n.14) che, fra la sera di Pasqua e il lunedì di Pasquetta, attraverserà velocemente il Nord e parte del Centro dove si attende anche un generale calo termico. Nel frattempo, sulle regioni meridionali insisterà tempo stabile con temperature ancora elevate in calo solo da martedì.

Meteo per giovedì 28 marzo 2024

Oggi tempo soleggiato su tutto il Sud Italia con un Sole che splende in Puglia, Sicilia e parte di Basilicata e Calabria. Cielo nuvoloso altrove, con piogge sparse, anche a carattere di rovescio, più diffuse sulle regioni de Nord come Lombardia, Venezie, Levante ligure e Toscana, più isolate e intermittenti nelle altre zone.

La neve si farà vedere sulle Alpi a quote oltre 1000-1500 metri. Nel pomeriggio migliora con schiarite ampie nell'area Nord-Ovest, coste del Centro e Sardegna; ancora qualche isolata precipitazione su Alpi centro-orientali, est Lombardia, Nord-Est e zone interne del Centro, in esaurimento alla sera. Temperature massime in rialzo al Nord-Ovest, regioni centrali tirreniche e Sardegna, per lo più in leggero calo altrove. Venti fino a forti o burrascosi di Libeccio con mari molto mossi o agitati e rischio mareggiate nelle coste occidentali.

Previsioni meteo per venerdì 29 marzo 2024

Domani tempo stabile e soleggiato, con al più delle velature e dei temporanei addensamenti mattutini, in Emilia Romagna, in tutto il Centro-Sud. Nuvolosità irregolare nel resto del Nord, più compatta su Alpi e Nord-Ovest, associata a precipitazioni sparse, più insistenti su Liguria centrale, alto Piemonte e Lombardia nord-occidentale. Neve a quote alte sui rilievi alpini.
Temperature in marcato aumento ovunque, con punte oltre i 20 gradi al Centro-Sud; possibili locali picchi oltre i 25 gradi in Sicilia. Venti di Scirocco ovunque, forti su medio e alto Adriatico, Mar Ligure, Tirreno e Isole. Mari fino a molto mossi o agitati.

Tendenza climatica Pasqua e Pasquetta 2024

Durante il fine settimana di Pasqua (31 marzo - 1° aprile 2024) sull’Italia insisteranno intense correnti sud-occidentali in quota, accompagnate da venti di Scirocco nei bassi strati. Le temperature si manterranno decisamente oltre la media, soprattutto nelle regioni centro-meridionali. Sul Centro-Sud il cielo sarà soleggiato o poco nuvoloso, mentre sabato le nuvole saranno più dense al Nord-Ovest con piogge che interesseranno soprattutto le regioni di Valle d’Aosta, Piemonte, e durante la giornata anche la Lombardia e alla Liguria, con nevicate a quote molto alte.

Che tempo farà a Pasqua 2024?

Nella giornata di Pasqua, il Nord Italia sarà attraversato da un’altra perturbazione che porterà piogge diffuse, anche in questo caso più intense sul Nord-Ovest ed a ridosso di Alpi e Prealpi. Neve generalmente oltre 1500-1700 metri. Qualche pioggia potrebbe interessare anche il nord dell’Umbria e della Toscana. Al Sud e in Sicilia saranno giornate dal clima estivo, con temperature localmente che potrebbero superare addirittura i 25 gradi.

Che tempo farà a Pasquetta 2024?

Nella giornata di Pasquetta, secondo le proiezioni meteo, potrebbe transitare un’altra perturbazione che dovrebbe interessare sempre il Nord Italia, con qualche effetto anche sulle regioni del Centro, in particolare quelle di ponente. È al momento ancora una tendenza che presenta ampi margini di incertezza, pertanto vi invitiamo a seguire i prossimi aggiornamenti.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Meteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Dopo aver portato un weekend di caldo estivo, l'anticiclone si indebolirà gradualmente dal 15 aprile: in arrivo nuove piogge e aria fredda.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Aprile ore 16:33

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154