FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, neve a quote più basse con affondo dall’artico. Ecco dove e quando

Meteo, una serie di impulsi freddi e instabili in arrivo dall'artico sull'Italia: neve su Alpi e Prealpi e forse a bassa quota.
{icon.url}19 Novembre 2021 - ore 16:46 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
19 Novembre 2021 - ore 16:46 Redatto da Redazione Meteo.it

Neve in arrivo anche a bassa quota. Sono queste le previsioni meteo per la prossima settimana che segna l'arrivo dell'inverno in anticipo nel nostro Paese. Attenzione, è giusto ricordare che si tratta di previsioni da tenere sotto controllo, anche se è dato per certo  l'arrivo di un affondo dall'artico da domenica 21 novembre 2021 che porterà gelo e neve.

Meteo, arriva la neve anche in pianura?

Le previsioni meteo per il weekend di venerdì 19 e sabato 20 novembre 2021 parlano di tempo soleggiato in buona parte dell'Italia, in particolare al centro-sud dopo giorni di maltempo, piogge e allerta. Questo clima interesserà anche i settori alpini e prealpini anche se si tratta solo di una breve parentesi visto che sul finire del weekend è previsto un peggioramento. L'alta pressione delle Azzorre, infatti, si prepara a raggiungere il nostro Paese con la nebbia che tornerà sul finire del weekend ad offuscare la Pianura Padana. Ma non finisce qui, da domenica è previsto anche l'arrivo di una discesa di aria fredda dal Nord Europa accompagnata da venti umidi e perturbazioni che colpiranno diverse regioni. Le condizioni climatiche andranno via via a peggiorare con l'arrivo di temporali sparsi che interesseranno dalla Sardegna alla Liguria. Previste piogge anche lungo le coste della Toscana, Lazio, Campania e Sicilia con fenomeni molto intensi. Anche il Nord Italia dovrà fare i conti con un peggioramento del tempo con le temperature che subiranno un brusco calo dei valori sia di giorno che di notte.

Neve in arrivo dalla prossima settimana: dove e quando

Sta per arrivare l'inverno in Italia. Dalla prossima settimana, infatti, le previsioni meteo parlano di "una serie di impulsi freddi e instabili" con possibili nevicate anche a bassa quota. Nelle giornate tra mercoledì 24 e giovedì 25 novembre 2021, infatti, è previsto l'arrivo di neve su Alpi e Appennini, ma anche a bassa quota. Dal 25 al 27 novembre 2021 è previsto l'arrivo di una seconda fase di aria fredda dall'artico che dovrebbe interessare principalmente l'Italia settentrionale con possibili nevicate abbondanti su Alpi e Prealpi, ma anche a quote medio-basse. Non è ancora chiaro se la neve colorerà di bianco anche le quote pianeggianti, ma l'arrivo di un'ondata di aria fredda ed instabile è prevista per tutta la prossima settimana nel nostro Paese. Nello specifico si tratta di una massa d'aria gelida di origine artica che interesserà principalmente le Regioni del Nord con un abbassamento drastico delle temperature anche al di sotto della media climatica del periodo.

Questo ciclone di aria fredda proveniente dall'artico potrebbe provocare anche forti piogge che, in alcuni casi, si presenteranno sotto forma di neve a bassa quota. Le zone di collina e dell'alta pianura del Nordovest potrebbero così ritrovarsi imbiancate. Il rischio neve è previsto in diverse città italiane: Cuneo, Asti e Varese. Sicuramente la dama bianca farà capolino su tutto l'arco alpino per la felicità di tutti gli appassionati di neve e sport invernali.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 07:38
Notizie
TendenzaMeteo, Ponte dell'Immacolata nel mirino di una nuova perturbazione: porterà pioggia e neve! Ecco dove
Meteo, Ponte dell'Immacolata nel mirino di una nuova perturbazione: porterà pioggia e neve! Ecco dove
Tregua dal maltempo fino a metà settimana, ma dall'Immacolata una nuova perturbazione investirà l'Italia influenzando le condizioni meteo in parte del Ponte
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 04 Dicembre ore 12:30

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154