FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, martedì 11 maggio rischio di forte maltempo: le zone coinvolte

Nuova perturbazione sull'Italia: sarà un 11 maggio con piogge diffuse al Centro-nord e con fenomeni localmente intensi. Gli aggiornamenti meteo
10 Maggio 2021 - ore 12:08 Redatto da Redazione Meteo.it
10 Maggio 2021 - ore 12:08 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Una nuova perturbazione atlantica (la numero 7 di maggio) ha raggiunto l’Italia e martedì 11 maggio porterà il rischio di forte maltempo al Nord, su parte del Centro e in Sardegna.  Le correnti fresche che accompagnano la perturbazione causeranno anche un generale calo delle temperature: si passerà così da valori di molto superiori alle medie stagionali, a valori leggermente al di sotto delle medie stagionali.

Mercoledì e giovedì temporanea fase di tregua, anche se non mancherà un po’ di instabilità, poi per venerdì è attesa un’altra perturbazione (la numero 8 del mese) e quindi un nuovo peggioramento del tempo su gran parte del Centro-Nord e Sardegna.

Previsioni meteo per martedì 11 maggio

Martedì nuvole in gran parte d’Italia. Piogge anche intense già in mattinata su Nordovest, Veneto, Trentino Alto Adige, Emilia, Sardegna e ovest della Toscana; nel pomeriggio piogge e temporali in estensione anche verso Lazio, Umbria e Marche; alla fine della giornata le piogge potranno raggiungere anche la Campania.

Al Sud le temperature resteranno decisamente al di sopra della norma, complici anche i caldi venti di Scirocco, mentre i valori massimi caleranno nelle regioni centro-settentrionali e in Sardegna.

Previsioni meteo per mercoledì 12 maggio

Mercoledì 12 maggio la perturbazione si sposterà gradualmente verso i Balcani e assisteremo a un'attenuazione del maltempo. Le condizioni meteo resteranno comunque instabili, anche per effetto della massa d'aria fresca che seguirà il sistema perturbato. Rimarrà elevato il rischio di pioggia al Nord-Est, in Romagna e su gran parte del Centro. Alcune precipitazioni potranno interessare anche la Campania e parte della Puglia e della Calabria.

Le temperature caleranno in modo sensibile anche al Sud e in Sicilia, dove l'aria calda dei giorni precedenti verrà sostituita da fresche correnti occidentali.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: ponte del 25 aprile molto variabile. Quando andrà via il freddo artico?
Meteo: ponte del 25 aprile molto variabile. Quando andrà via il freddo artico?
Colpo di coda invernale sull'Italia dove nella seconda parte di settimana si potrebbe vedere un graduale cambiamento. Ponte del 25 aprile incerto
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Aprile ore 14:02

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154