FacebookInstagramXWhatsApp

Meteo, maltempo in arrivo assieme ad aria più fredda: ecco dove e quando

Pioggia e freddo in arrivo nei prossimi giorni. Non solo, attesa anche la prima neve sulle Alpi. Dopo un autunno "estivo" è tempo di un inverno anticipato?
Clima2 Novembre 2022 - ore 14:31 Redatto da Redazione Meteo.it
Clima2 Novembre 2022 - ore 14:31 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

E' tempo di freddo e pioggia in Italia. Dopo settimane di caldo anomalo causate dall'anticiclone nord-africano, nei prossimi giorni assisteremo a un vero e proprio stravolgimento climatico complice il passaggio di una intensa perturbazione atlantica. Scopriamo le previsioni dei prossimi giorni.

Meteo, arrivano freddo e pioggia da Nord a Sud

L'alta pressione sta lasciando la nostra penisola dove è atteso un cambiamento climatico sostanziale per il passaggio di una intensa perturbazione atlantica, la numero 2 di novembre, che segna il ritorno della pioggia nelle regioni del Nord e successivamente anche nel resto del paese. Nuvole, pioggia e venti freddi sono attesi principalmente nelle regioni settentrionali dove è previsto un brusco calo termico delle temperature con valori che, entro il fine settimana, si assesteranno quasi ovunque nella norma. Ma entriamo nel dettaglio con le previsioni di mercoledì 2 novembre: prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso al Sud. Nel resto del paese sole e nuvole con piogge deboli e isolate su Liguria, Veneto, Friuli, Venezia Giulia, Emilia Occidentale e Toscana. In leggero calo le temperature.

Giovedì 3 novembre, invece, bel tempo in Abruzzo, Molise, Sud e Isole. Piogge deboli e cielo perlopiù nuvoloso su Nord-Ovest, Triveneto, Toscana e Lazio. Nelle prime ore del pomeriggio è previsto un peggioramento in quasi tutte le regioni di Nord-Ovest e Nord-Est dove si potranno registrare anche fenomeni temporaleschi intensi. Le temperature si confermano in calo con valori perlopiù compresi tra 15 e 19° al Nord, tra 20 e 25 gradi al Centro-Sud e Isole.

Meteo, la tendenza dei giorni successivi: arriva la neve

Il passaggio della seconda perturbazione di novembre lascerà non pochi strascichi nel paese visto che le previsioni meteo dei giorni successivi segnalano un peggioramento del tempo in buona parte del paese. Da giovedì 3 novembre, infatti, è previsto un maltempo intenso al Nord, ma anche in Sardegna. Non solo, prevista anche la prima neve abbondante sulle Alpi a quote medio-alte intorno ai 1.500 metri. Per venerdì 4 novembre temporali diffusi e significativi sono previsti in Lombardia, Alpi orientali e regioni di Nord-Est, ma anche sul settore tirrenico tra Lazio e Campania. Le piogge interesseranno anche la Sardegna, Emilia, Toscana e Umbria e in modo marginale anche la Sicilia occidentale e l’area tra il Molise, la Puglia settentrionale e la Basilicata.

Il maltempo sarà accompagnato anche da fortissime raffiche di vento che potrebbero superare anche i 70km orari e da un notevole calo della temperature. Unica eccezione il Sud Italia dove la colonnina di mercurio varierà poco. Nelle zone di Nord-Ovest è atteso un brusco calo termico con una diminuzione di 10-15°. Dopo fenomeni diffusi e localmente intensi di maltempo, la situazione dovrebbe rientrare da domenica 6 novembre con una stabilità climatica causata dall'indebolimento del vortice ciclonico. Anzi, la prossima settimana è previsto anche un rafforzamento dell'alta pressione accompagnata da una massa d'aria relativamente mite che riporterà le temperature al di sopra della media in tutta Italia.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo, allerta caldo da bollino rosso su 13 città e arancione su 2: l’avviso del Ministero della Salute per il 17 luglio
    Clima16 Luglio 2024

    Meteo, allerta caldo da bollino rosso su 13 città e arancione su 2: l’avviso del Ministero della Salute per il 17 luglio

    Non si placa l'intensa ondata di calore in Italia: il Ministero della Salute ha comunicato allerta caldo in 13 città "rosse" e 2 arancioni
  • Meteo, afa e caldo in Italia: settimana rovente con l’anticiclone e temperature che sfiorano i 40°
    Clima16 Luglio 2024

    Meteo, afa e caldo in Italia: settimana rovente con l’anticiclone e temperature che sfiorano i 40°

    L'anticiclone africano continua a dominare la scena in Italia con caldo, afa e temperature che sfiorano e superano anche i 40°
  • Meteo, allerta caldo da bollino rosso su 12 città e arancione su 4: l’avviso del Ministero della Salute per il 16 luglio
    Clima15 Luglio 2024

    Meteo, allerta caldo da bollino rosso su 12 città e arancione su 4: l’avviso del Ministero della Salute per il 16 luglio

    Nuovo allarme meteo per ondate di calore dal Ministero della Salute: ecco le città dove si "accende" il bollino rosso ed arancione il 16 luglio
  • Meteo, caldo africano con temperature fino a 42 gradi per almeno 7 giorni: ecco dove
    Clima15 Luglio 2024

    Meteo, caldo africano con temperature fino a 42 gradi per almeno 7 giorni: ecco dove

    Prosegue l'ondata di caldo africano in Italia con le temperature che superano i 40° in diverse città. Ecco le previsioni meteo
Ultime newsVedi tutte


Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?
Tendenza16 Luglio 2024
Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?
L'ondata di caldo in corso si conferma la più rilevante finora per durata, intensità ed estensione. Afa al Nord e oltre 40 gradi al Centro-Sud.
Meteo: tra giovedì 18 e venerdì 19 luglio apice del caldo al Nord! I dettagli
Tendenza15 Luglio 2024
Meteo: tra giovedì 18 e venerdì 19 luglio apice del caldo al Nord! I dettagli
Il caldo intenso insiste per tutta la settimana con calura in aumento al Nord, in particolare nelle giornate di giovedì 18 e venerdì 19 luglio.
Meteo, quando si attenuerà il caldo africano?
Tendenza14 Luglio 2024
Meteo, quando si attenuerà il caldo africano?
Caldo afoso per tutta la settimana poi tra il 21 e il 22 luglio le temperature potrebbero calare a partire dalla Sardegna e dal Centro. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 16 Luglio ore 22:35

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154