FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo: lunedì 8 maltempo al Sud! Poi breve tregua, ma attenzione al freddo

L'intensa perturbazione n.2 insiste al Sud con forti venti, neve in montagna e piogge anche intense. Poi qualche giorno di tregua, ma aumenta il freddo.
8 Gennaio 2024 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
8 Gennaio 2024 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L’intensa perturbazione (numero 2 di gennaio), che ha portato maltempo negli ultimi giorni, in questo inizio di settimana si posizionerà sul Meridione, da dove porterà ancora diffuso maltempo sul medio versante adriatico, il Sud e le Isole, con piogge a tratti anche intense, vento forte e nevicate in montagna. La giornata odierna (lunedì 8 gennaio) sarà anche caratterizzata da un ulteriore calo delle temperature nel versante adriatico del Paese.

Domani (martedì 9 gennaio) la perturbazione comincerà ad allontanarsi verso la Grecia e assisteremo quindi a un parziale miglioramento del tempo, con le ultime piogge residue per lo più confinate sulle estreme regioni meridionali: sull’Italia però irromperanno delle correnti di aria gelida che causeranno un generale abbassamento delle temperature e, quindi, un’intensificazione del freddo, anche se, per effetto della nuvolosità che insisterà sul Paese, non sono attese intense gelate notturne. Mercoledì 10 altra giornata di tregua dal maltempo mentre per giovedì 11 è probabile l’arrivo di una nuova perturbazione (la numero 3 del mese).

Le previsioni meteo per lunedì 8 gennaio

Nuvole su tutta Italia, anche se non mancheranno le temporanee schiarite, almeno al Nordest. Nel corso del giorno qualche pioggia sul Piemonte, con neve oltre 900 metri, e più giù piogge sparse su Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna, con nevicate sulle zone montuose oltre 900-1200 metri.

Temperature massime in ulteriore leggera diminuzione in gran parte del Centro-Sud. Giornata ventosa: venti forti di Maestrale in Sardegna, occidentali in Sicilia, di Libeccio sullo Ionio e di Bora sull’Alto Adriatico; mari mossi o molto mossi, fino ad agitati o molto agitati quelli attorno alla Sardegna, il Tirreno Meridionale, il Canale di Sicilia e lo Ionio.

Le previsioni meteo per martedì 9 gennaio

Molte nubi al Nord-Ovest con deboli piogge in Piemonte, accompagnate da neve fino a quote collinari sui rilievi. Nuvolosità più variabile e irregolare nel resto d’Italia, con schiarite più ampie nel Nord-Est e sulle regioni tirreniche; isolate e deboli precipitazioni possibili nel nord delle Marche, sulla Sardegna nord-occidentale, sulla Sicilia tirrenica, in Calabria e al mattino anche sulla Puglia centrale.

Venti in attenuazione: soffieranno fino a moderati settentrionali in Liguria, Toscana, Adriatico, Ionio e intorno alle isole maggiori. Mari mossi o molto mossi, fino ad agitato il Canale di Sicilia.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, dal weekend del 24-25 febbraio aria più fredda: la tendenza
Meteo, dal weekend del 24-25 febbraio aria più fredda: la tendenza
Temperature in calo dopo l'estrema mitezza di questi giorni: i valori tornano nelle medie. Piogge in diverse regioni con fenomeni intensi. Le tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 22 Febbraio ore 02:31

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154