FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, lunedì 7 fronte freddo al Centro-Sud con pioggia e venti tempestosi

Ancora niente pioggia sulle regioni del Nord Italia, dove si aggrava la siccità: le previsioni meteo
6 Febbraio 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
6 Febbraio 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Nella giornata di domenica 6 non sono attesi grandi cambiamenti della situazione meteo, con l’alta pressione che determina tempo stabile e senza precipitazioni, ma con la presenza delle nebbie.

Tuttavia verso sera l’alta pressione allenterà momentaneamente la sua presa, consentendo così ad una perturbazione (la numero 2 del mese) di raggiungere le Alpi per poi scivolare verso i Balcani e lambire, nel corso di lunedì 7, il Sud e il versante adriatico della Penisola, dove causerà una breve fase piovosa, accompagnata da un temporaneo calo delle temperature e neve sui rilievi.

Il Nord ancora una volta rimarrà all’asciutto e per di più verrà interessato da un temporaneo rinforzo di forti e secchi venti settentrionali. Nei giorni successivi l’alta pressione tornerà a dominare sull’Italia bloccando nuovamente l’arrivo delle perturbazioni atlantiche e favorendo un clima insolitamente mite per il periodo.

Le previsioni meteo per domenica 6

Alternanza tra sole e nuvole in gran parte d’Italia, con nubi più diffuse al mattino al Sud e ampie schiarite nel pomeriggio sulle regioni del Centro; deboli piogge su Liguria centrale e di Levante e in Campania. Al mattino nebbie anche fitte in pianura Padana, coste dell’alto Adriatico e valli del Centro, più persistenti su bassa Lombardia, Veneto ed Emilia orientale.

Temperature massime in lieve calo, tranne nelle regioni centrali. Venti moderati di Maestrale sulle isole maggiori, Libeccio in rinforzo in serata sul Mar Ligure; deboli altrove. Nella notte venti in generale intensificazione.

Le previsioni meteo per lunedì 7

Cielo sereno o poco nuvoloso al Nord, fatta eccezione per delle nevicate sulle zone alpine più settentrionali, ma possibili prima dell’alba anche sulle Prealpi lombarde e venete oltre 1200 metri. Nuvole sul resto d’Italia, con piogge sparse su Marche, Abruzzo, Molise, basso Lazio, regioni meridionali, Sardegna occidentale e nord della Sicilia; neve sull’Appennino Centrale oltre 1300-1400 metri.

Temperature minime in rialzo al Centro-Nord; massime in diminuzione sulle Alpi e al Centro-Sud; in aumento in pianura al Nord. Ventoso in tutta Italia, per forti venti occidentali al Sud e Isole, settentrionali al Centro-Nord; forti raffiche sulle zone alpine e in pianura al Nord-Ovest. Mari mossi o molto mossi, fino ad agitati quelli intorno alle Isole e il basso Tirreno.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da giovedì 27 migliora per l'espansione dell'anticiclone, ma al Nord non durerà a lungo
Meteo, da giovedì 27 migliora per l'espansione dell'anticiclone, ma al Nord non durerà a lungo
Da metà settimana il vortice si allontanerà, permettendo una nuova espansione dell'alta pressione sull'Italia: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 23 Giugno ore 14:08

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154