FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, dopo la perturbazione domenica torna il sole: le previsioni del weekend

L'ondata di maltempo arrivata sull'Italia ha le ore contate. Da sabato, infatti, torna il sole da Nord a Sud, mentre sulle Alpi freddo e neve
{icon.url}4 Novembre 2022 - ore 18:57 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
4 Novembre 2022 - ore 18:57 Redatto da Redazione Meteo.it

Il mese di novembre ha segnato l'ingresso vero dell'autunno. Dopo settimane di caldo anomalo l'Italia è nella morsa del maltempo complice il passaggio di una perturbazione che darà vita a un vortice ciclonico. Nei prossimi giorni sono previsti piogge e temporali, ma la situazione migliorerà da domenica 6 novembre. Scopriamo le previsioni dei prossimi giorni.

Meteo, arriva l'autunno con freddo e maltempo

L'autunno irrompe sul nostro paese con due mesi di ritardo. Le ultime settimane, infatti, sono state all'insegna del caldo anomalo e di temperature con valori al di sopra della media, ma in questi giorni il passaggio di un’intensa perturbazione atlantica, la n. 2 di novembre, ha riportato freddo e pioggia da Nord e Sud. Non solo, è caduta anche la prima neve sulle Alpi anche sotto i 1500 m su quelle orientali. Da domenica 6 novembre un vortice di aria fredda farà calare le temperature anche al Centro-Sud con valori che si avvicineranno alle medie del periodo.

Ma entriamo nel dettaglio con le previsioni di venerdì 4 novembre: ampie schiarite all’estremo Sud e Sicilia, mentre cielo perlopiù nuvoloso su Lombardia, Nord-Est, Campania, Puglia settentrionale e Sardegna. Nel pomeriggio la situazione è in netto miglioramento in Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, nord delle Marche ed Umbria, mentre il tempo è instabile altrove. In serata previsti rovesci e temporali al Sud, Sicilia e Sardegna, mentre sulle Alpi centro-orientali è prevista neve fino a 1400 m.

Meteo weekend, le previsioni di sabato 5 e domenica 6 novembre

Ma come sarà il weekend? Le previsioni meteo per sabato 5 novembre delineano sole e bel tempo al Nord, Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna, possibili piogge sono previste in Emilia Romagna. Nel resto del paese la situazione è instabile con nuvole e piogge diffuse, in alcuni casi anche localmente forti, che interesseranno principalmente il Sud e la Sicilia dove non sono da escludere fenomeni temporaleschi intensi come nubifragi. Le temperature in calo quasi ovunque con la colonnina di mercurio che si avvicina a valori nella media.

Per la giornata di domenica 6 novembre le previsioni segnalano un miglioramento quasi ovunque ad eccezione del sud delle Marche, Abruzzo, Molise e Gargano dove sono previsti temporali nelle prime ore del mattino. Al Nord bel tempo, ma nel pomeriggio il sole si farà sentire anche in Campania, sul medio Adriatico, possibili piogge potrebbero registrarsi in Irpinia, Puglia meridionale, Calabria e nord della Sicilia. Le temperature massime in lieve calo. La seconda settimana di novembre si preannuncia buona con una fase stabile e soleggiata da lunedì 7 novembre con temperature in aumento: le massime intorno ai 16-17° e picchi di 22-24° in Sicilia e Sardegna. Da martedì 8 è previsto a un nuovo graduale aumento delle nuvole al Nord-Ovest e in Toscana, mentre da mercoledì 9 sono previste piogge più significative causate dall’arrivo di una perturbazione.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:35
Notizie
TendenzaMeteo: tra martedì 6 e mercoledì 7 fase più stabile. Peggiora l'8 dicembre? La tendenza
Meteo: tra martedì 6 e mercoledì 7 fase più stabile. Peggiora l'8 dicembre? La tendenza
Tra martedì 6 e mercoledì 7 dicembre tempo più stabile sull'Italia ma un nuovo peggioramento potrebbe segnare la Festa dell'Immacolata: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 02 Dicembre ore 23:45

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154