FacebookInstagramXWhatsApp

Meteo, domenica arriva aria più fredda e calano le temperature

Il weekend parte con tempo stabile da Nord a Sud, da domenica tornano le piogge e le temperature subiranno un calo verso valori in media col periodo
Clima10 Marzo 2023 - ore 18:52 Redatto da Redazione Meteo.it
Clima10 Marzo 2023 - ore 18:52 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L'Italia è alle prese con un weekend tipicamente primaverile. Bel tempo e sole al Nord con temperature in aumento e picchi di anche 20° in alcune zone. Tutto cambia da domenica, visto che le previsioni dei prossimi giorni segnalano il ritorno delle piogge e un calo delle temperature. Cosa succederà?

Meteo weekend, che tempo farà in Italia?

Il secondo fine settimana di marzo parte all'insegna del bel tempo lungo tutto lo stivale. Clima stabile con tempo soleggiato e temperature quasi primaverili in buona parte del paese nonostante il passaggio di una rapida e veloce perturbazione che, dopo aver fatto sentire i suoi effetti al Centro-Sud, lascerà il nostro Paese. Da domenica cambia tutto: tornano le piogge e un temporaneo calo termico che si farà  sentire nelle regioni settentrionali e adriatiche complice il passaggio di un fronte freddo in arrivo dai Balcani che toccherà anche la nostra penisola. Un peggioramento del clima è previsto tra lunedì e martedì in concomitanza con il passaggio di una perturbazione atlantica che riporterà le piogge nelle regioni settentrionali.

Ma entriamo nel dettaglio con le previsioni di sabato 11 marzo: cielo sereno e soleggiato al Nord fatta eccezione per qualche nuvola nelle prime ore del mattino lungo le Alpi occidentali dove sono previste nevicate intorno ai 1.500-1.900 metri. Tempo perlopiù nuvoloso e variabile al Centro-Sud con qualche pioggia, seppur debole e isolata, in Calabria. Le temperature in aumento con valori di gran lunga superiori alla media del periodo e picchi di 20°. Domenica 12 marzo, invece, tempo soleggiato al Nord, Toscana, Umbria, Marche e Sardegna, perlopiù variabile nel resto del paese con qualche isolata pioggia in Calabria, Sicilia, Abruzzo, Molise, Basilicata, Puglia e basso Lazio. In calo le temperature massime.

Meteo, la tendenza dei prossimi giorni: piogge e temperature in calo

Da domenica 12 marzo primi cambiamenti climatici in Italia. La terza settimana di marzo inizia nel segno di una nuova perturbazione, la numero 6 del mese, che riporterà piogge e rovesci nelle regioni del Nord a secco da settimane. Si tratta di piogge quantitativamente insufficienti però a risolvere l'allarme siccità e l'emergenza idrica che prosegue da mesi.

Nella giornata di lunedì 13 marzo nubi e nuvole al Nord con rovesci e piogge che, dalle prime ore del pomeriggio, interesseranno Liguria, Emilia Romagna e buona parte del Nord-Ovest. La neve è attesa sulle Alpi a quote molto alte, ma anche intorno ai 1.500-1.600 metri di notte. Al Sud ancora bel tempo con sole e qualche possibile velatura. In calo ovunque le temperature con valori nella norma o leggermente al di sopra della media. Anche nella giornata di martedì 14 marzo si faranno sentire gli effetti della perturbazione che insisterà sulle regioni centrali, basso Tirreno, Campania e Calabria. Da mercoledì la tempesta lascerà il nostro paese complice il ritorno dell'anticiclone che dovrebbe riportare, da Nord a Sud, condizioni climatiche stabili con tempo soleggiato e temperature in aumento.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo, allerta gialla per maltempo il 24 luglio in Italia: ecco le regioni a rischio pioggia
    Clima23 Luglio 2024

    Meteo, allerta gialla per maltempo il 24 luglio in Italia: ecco le regioni a rischio pioggia

    Il Dipartimento della Protezione Civile ha diramato un nuovo bollettino di allerta meteo gialla in Italia per il 24 luglio: le regioni a rischio
  • Meteo, allerta caldo da bollino arancione su 8 città: l’avviso del Ministero della Salute per il 24 luglio
    Clima23 Luglio 2024

    Meteo, allerta caldo da bollino arancione su 8 città: l’avviso del Ministero della Salute per il 24 luglio

    8 città da bollino arancione il 24 luglio in Italia per ondate di calore: il bollettino d'allerta meteo caldo diramato dal Ministero della Salute
  • Meteo, clima instabile e variabile: dal caldo ai temporali?
    Clima23 Luglio 2024

    Meteo, clima instabile e variabile: dal caldo ai temporali?

    Si attenuano caldo ed afa in Italia per l'arrivo di una nuova ondata di maltempo con piogge e rovesci lungo tutto lo stivale. Ecco le previsioni
  • Meteo, allerta caldo da bollino arancione su 7 città: il bollettino del Ministero della Salute per il 23 luglio
    Clima22 Luglio 2024

    Meteo, allerta caldo da bollino arancione su 7 città: il bollettino del Ministero della Salute per il 23 luglio

    Caldo ed afa in Italia con il Ministero della Salute che ha comunicato un bollettino di ondate di calore per il 23 luglio in 7 città: ecco dove
Ultime newsVedi tutte


Meteo, ultimo weekend di luglio sotto l'anticiclone: caldo intenso da domenica 28
Tendenza23 Luglio 2024
Meteo, ultimo weekend di luglio sotto l'anticiclone: caldo intenso da domenica 28
L'alta pressione torna sull'Italia: sole e caldo insisteranno almeno fino alla fine del mese di luglio. La tendenza meteo
Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Tendenza22 Luglio 2024
Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Le temperature torneranno ad aumentare gradualmente: da domenica 28, in particolare, il caldo diventerà di nuovo intenso e insistente
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
Tendenza21 Luglio 2024
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
A metà settimana il caldo rientrerà nei ranghi con valori estivi ma senza eccessi. Nell'ultima parte di settimana possibile una nuova fase calda.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 23 Luglio ore 23:01

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154