FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, domenica 10 marzo di maltempo. Pioggia, neve e vento

Disagi e condizioni potenzialmente critiche per intensi rovesci e temporali, copiose nevicate sulle Alpi con aumento del pericolo valanghe e forti venti meridionali
10 Marzo 2024 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
10 Marzo 2024 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Un’altra intensa perturbazione atlantica, la quinta del mese in soli 10 giorni, in questa domenica 10 marzo attraverserà tutta l’Italia da nord a sud, portando una fase di maltempo con disagi e condizioni potenzialmente critiche per le piogge, le copiose nevicate sulle Alpi (con accumuli fino a 1 metro di neve fresca) conseguente aumento del pericolo valanghe, forti venti meridionali e intensi rovesci e temporali soprattutto su Liguria, Appennino emiliano e regioni tirreniche.

Lunedì 11 il tempo si manterrà molto instabile in Emilia Romagna e al Centro-Sud, con possibile sviluppo di molti temporali. Anche martedì l’instabilità potrà dare luogo a rovesci al Nord-Est e nelle regioni del Centro-Sud, con ancora forti venti.

Le previsioni meteo per domenica 10 marzo

Al mattino maltempo al Nord, in Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna, con piogge continue, forti rovesci e temporali su Levante Ligure e Toscana; nevicate intense su Alpi, Prealpi e Appennino emiliano dai 900-1200 metri. Nuvole irregolari nel resto dell’Italia. Nel pomeriggio le precipitazioni tenderanno a indebolirsi in Piemonte e Liguria, continuando moderate o forti nel resto del Nord e nelle Marche, con nevicate copiose sui rilievi lombardi e del Nord-Est; rovesci e temporali con possibili nubifragi raggiungeranno Umbria, Lazio e Campania; in serata graduale miglioramento al Nord, con rovesci e temporali soprattutto su alta Toscana, Lazio, basso versante tirrenico e localmente nelle Isole.

Temperature minime in generale rialzo; massime ben oltre la media sul medio Adriatico, al Sud e Sicilia. Forti venti di Scirocco in Adriatico, al Centro-Sud e Sicilia, con raffiche fino a 80/90 km/h, occidentali in Sardegna, con mari molto mossi o agitati; un po’ ventoso anche in Pianura Padana.

Le previsioni meteo per lunedì 11 marzo

Tempo ancora molto instabile con piogge e temporali in Emilia Romagna, al Centro-Sud e nelle Isole; pausa nelle precipitazioni e parziali schiarite nel resto del Nord.

Temperature del primo mattino in calo al Centro-Nord e nelle Isole; massime in rialzo su gran parte del Nord, in calo sulle regioni centrali, in Sardegna, Campania e Sicilia. Ventoso sulle Isole e sul Tirreno centro-meridionale per venti occidentali; si attenuerà il forte vento di Scirocco sulla Puglia meridionale e sullo Ionio dove in serata assisteremo ad un moderato rinforzo dei venti da ovest. Mari mossi o molto mossi, fino ad agitati il Mare e Canale di Sardegna, lo Ionio e il basso Adriatico.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Meteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Piogge, venti forti e neve: si profila una fase meteo molto movimentata con clima da tardo inverno sull'Italia. La tendenza meteo dal 20 aprile
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Aprile ore 16:34

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154