FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, da venerdì 26 Italia tra sole e nebbia. Smog in aumento

L'anticiclone continua a proteggere l'Italia, portando una massa d'aria eccezionalmente mite. Lo zero termico salirà oltre i 300 metri. Le previsioni meteo
26 Gennaio 2024 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
26 Gennaio 2024 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Tra venerdì 26 e l'ultimo weekend di gennaio la situazione in Italia rimarrà bloccata dalla insistente presenza dell’alta pressione, che garantirà prevalenza di tempo stabile e insolitamente mite, ma anche la presenza di molte nebbie e, purtroppo, un progressivo peggioramento della qualità dell’aria, specie nelle grandi città del Nord.

In alcune regioni, e in particolare nelle Isole Maggiori, le temperature massime toccheranno valori praticamente primaverili, con punte anche di 19-20 gradi, ma l’anomalia termica si farà sentire anche in montagna, dove lo zero termico rimarrà posizionato attorno ai 3000 metri e quindi a quote davvero insolitamente alte per questo periodo dell’anno.

L’alta pressione non allenterà la sua morsa sull'Italia almeno fino agli inizi della prossima settimana, ma nonostante ciò nel weekend delle correnti relativamente più fredde riusciranno a raggiungere l’Italia, favorendo un ridimensionamento delle temperature che, in ogni caso, rimarranno al di sopra della norma.

Le previsioni meteo per venerdì 26

Al mattino molte nebbie su pianure del Nord, coste dell’Alto Adriatico e valli del Centro; un po’ di nuvolosità su Venezia Giulia, Liguria e regioni tirreniche, ma senza piogge, tanto sole altrove. nel pomeriggio cielo da poco nuvoloso a nuvoloso al Nord, Toscana e Marche, in prevalenza sereno nel resto d’Italia.

Temperature massime in calo al Nordovest, con poche variazioni altrove, comunque al di sopra della norma in tutto il Paese. Venti per lo più deboli.

Le previsioni meteo per sabato 27

Prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso, con pochi temporanei annuvolamenti per lo più concentrati al Centro-Sud; al primo mattino però ancora molte nebbie su Pianura Padana, coste dell’Alto Adriatico e valli del Centro.

Temperature in diminuzione al Nordest e regioni adriatiche, con poche variazioni altrove. Moderati venti di Maestrale su Basso Adriatico, Ionio e Mare di Sardegna.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da giovedì 27 migliora per l'espansione dell'anticiclone, ma al Nord non durerà a lungo
Meteo, da giovedì 27 migliora per l'espansione dell'anticiclone, ma al Nord non durerà a lungo
Da metà settimana il vortice si allontanerà, permettendo una nuova espansione dell'alta pressione sull'Italia: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 23 Giugno ore 13:58

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154