FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo: una perturbazione porta pioggia, vento e grandine. Le zone coinvolte

L'Italia deve fare i conti con una nuova perturbazione che riporta il maltempo da Nord a Sud. Previsti forti temporali, ma anche grandinate
8 Maggio 2024 - ore 11:58 Redatto da Meteo.it
8 Maggio 2024 - ore 11:58 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La perturbazione n.3 di maggio continua a farsi sentire in Italia. Dopo aver colpito ed interessato le regioni del Nord alle prese con nuvole e temporali, gli effetti raggiungono le regioni del Sud stemperando così le temperature calde e riportando piogge e rovesci. Ecco le previsioni meteo.

Maltempo da Nord a Sud in Italia: sono gli effetti della perturbazione

Gli effetti della perturbazione atlantica, la n. 3 di maggio, in transito sull’Italia si muove verso le regioni di sud-est con una forte fase di maltempo, mentre nelle regioni del Nord, Sardegna e buona parte del Centro torna un clima instabile, ma variabile. Da giovedì 9 maggio tempo in miglioramento al Nord complice il rinforzo dell'alta pressione che garantisce anche un aumento delle temperature complice la presenza di una massa d'aria più calda. Da venerdì 10 maggio il miglioramento interesserà anche le regioni del Sud: con l'allontanamento della perturbazione verso la Grecia spazio alla rimonta dell'alta pressione con un clima caldo e un rialzo delle temperature con valori compresi tra i 20-27°.

Ma entriamo nel dettaglio con mercoledì 8 maggio: clima in peggioramento nelle regioni del Sud che dovranno fare i conti con forti fenomeni temporaleschi. Piogge e rovesci intensi, ma anche grandinate dalla Sicilia alla Calabria. In miglioramento, invece, il tempo in Sardegna, buona parte del Centro e regioni del Nord dove torna il sole. Dal pomeriggio non si esclude un aumento della instabilità con il rischio di piogge nel Lazio, nelle zone appenniniche, nel sud-est della Sardegna e lungo le Alpi con sconfinamenti nelle vicine pianure vicine tra la Lombardia e le Venezie.

In aumento le temperature al Nord e Toscana, mentre in calo al Sud e Isole. Da giovedì 9 maggio è previsto un netto miglioramento del clima: a cominciare dal Nord con sole, schiarite in Toscana, Umbria e Marche. Nuvole nel resto del paese con il rischio di piogge e temporali in Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia, precipitazioni isolate su Puglia, basso Lazio, Appennino abruzzese e molisano e sudest della Sardegna. Salgono le temperature al Centro-Nord e in Sardegna, stazionarie o in leggero calo al Sud e in Sicilia.

La tendenza meteo per il weekend: che tempo farà?

L'ultima parte della settimana sarà nel segno dell'alta pressione. Con l'allontanamento della perturbazione atlantica verso la Grecia, l'anticiclone ritorna protagonista riportando un clima caldo e soleggiato dapprima al Centro-Nord e in Sardegna e poi anche nelle regioni del Sud. Qualche instabilità è ancora possibile nella giornata di venerdì 10 maggio con il possibile rischio di temporali in Calabria e, con il passare delle ore, anche nelle zone interne e montuose del basso Lazio, della Campania, della Lucania e della Sicilia orientale. Nel resto del paese schiarite con un aumento delle temperature.

Nella giornata di sabato 11 maggio le previsioni delineano qualche episodio di instabilità climatica nel Salento, ma anche in Lucania, Calabria e nell’est della Sicilia. Stabili le temperature con valori sopra la media nelle regioni del Nord. La settimana si chiude domenica 12 maggio con una giornata climaticamente stabile al Sud con sole e bel tempo tempo. Temperature perlopiù stabili o in lieve aumento.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, atmosfera instabile fino al weekend del 25-26 maggio: la tendenza
Meteo, atmosfera instabile fino al weekend del 25-26 maggio: la tendenza
Condizioni meteo instabili anche nel weekend per l'arrivo di nuovi impulsi perturbati: la tendenza
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 22 Maggio ore 09:28

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154