FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, Anticiclone protagonista: domenica 16 tanto sole e clima mite

L'alta pressione ci regalerà fino ad inizio settimana giornate stabili, soleggiate e più miti: la tendenza meteo
13 Gennaio 2022 - ore 11:37 Redatto da Redazione Meteo.it
13 Gennaio 2022 - ore 11:37 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Le condizioni meteo del weekend del 15 e 16 gennaio e dell'inizio della settimana successiva saranno condizionate da un vasto anticiclone, in espansione sull'Europa.

Domenica 16 sarà una giornata con tempo stabile e con un cielo sereno in gran parte dell’Italia. Qualche modesto ed innocuo annuvolamento potrà interessare Liguria di Levante, Toscana, Sardegna occidentale, Sicilia settentrionale e Calabria tirrenica. Da segnalare al mattino il rischio di nebbie a banchi su pianure e coste del Nord, zone interne di Toscana e Umbria ma in rapido dissolvimento nelle ore centrali del giorno.

Temperature minime in aumento: si attenuano ulteriormente le gelate mattutine al Nord dove le minime saranno vicine allo zero ma per lo più positive. Temperature massime in lieve diminuzione sulle regioni settentrionali, in Toscana e Umbria, stazionarie altrove; valori ancora oltre le medie stagionali specie sulle aree di montagna. Al Centro-Sud punte di 14-15 gradi fino a 16-17 in Sicilia.

Venti generalmente deboli; da segnalare qualche locale rinforzo da sudovest nel basso Ligure, da nordovest tra il Tirreno e le Isole maggiori, da sud nel Canale d’Otranto. Mari per lo più poco mossi; localmente un po’ mossi potranno risultare il basso Adriatico, lo Ionio, il basso Ligure, il Tirreno centrale e il Canale di Sicilia.

Ad inizio settimana, condizioni meteo stabili: sole protagonista da Nord a Sud, ma attenzione alla nebbia

Tra lunedì 17 e mercoledì 19 le condizioni meteo risentiranno ancora dell'alta pressione: ciò significa che la prima parte della prossima settimana sarà ancora stabile, soleggiata e senza piogge. La permanenza di condizioni di stabilità atmosferica, però, favorirà la formazione di nebbia sulle pianure del Nord e nelle valli del Centro Italia nelle ore più fredde della giornata. Ad inizio settimana qualche nuvola, inoltre, potrà interessare i cieli tra Calabria e Sicilia, ma senza fenomeni di rilievo.

Per quanto riguarda il clima, le temperature tenderanno a diminuire gradualmente, fino a raggiungere comunque livelli normali per il periodo, o leggermente superiori alla norma.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, caldo africano e picchi di 40 gradi: quanto durerà? La tendenza dal 19 giugno
Meteo, caldo africano e picchi di 40 gradi: quanto durerà? La tendenza dal 19 giugno
Confermata la rimonta dell'anticiclone africano, che nei prossimi giorni porterà un'ondata di caldo con picchi fino intorno ai 40 gradi
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 17 Giugno ore 09:56

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154