FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo: a inizio settimana dal caldo estivo al freddo con neve e venti intensi. Ecco dove

Lunedì 15 temperature ancora oltre la norma, soprattutto al Sud e in Sicilia, ma l'azione di due perturbazioni sta per stravolgere l'intera scena
14 Aprile 2024 - ore 12:11 Redatto da Meteo.it
14 Aprile 2024 - ore 12:11 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Nella giornata di lunedì 15 aprile il tempo resta stabile e soleggiato in gran parte dell’Italia con clima sempre caldo ovunque, specie al Sud e Sicilia, mentre un primo calo è atteso nelle regioni del Centro-Nord. Lo zero termico scenderà intorno a 3000-3400 metri di quota. Nei giorni successivi è atteso un drastico cambiamento delle condizioni meteorologiche: martedì 16 il tempo sarà in peggioramento per l’azione congiunta di due perturbazioni.

La numero 3 del mese, in arrivo dal Nord Europa sulle regioni settentrionali, con i primi effetti già lunedì sulle Alpi e seguita da aria fredda e la numero 4 che dal Nord Africa risalirà martedì verso la Sicilia e il Sud Italia. Tra mercoledì 17 e giovedì 18 sull’Italia ritroveremo un tempo molto instabile con numerosi rovesci di pioggia tra il Nord-Est e il Centro-Sud, nevicate sulle Alpi, forti venti e un brusco calo termico che riporterà le temperature localmente anche sotto le medie stagionali. Da venerdì 19, secondo l’attuale tendenza, ancora incerta e da confermare, si prospetta un generale miglioramento con temperature primaverili e nella norma per il periodo.

Le previsioni meteo per lunedì 15 aprile

Nuvole in aumento su Val d’Aosta, Piemonte, Lombardia e regioni alpine del Nord-Est con qualche rovescio di pioggia o isolato temporale nel pomeriggio sulle Alpi centro orientali. Più soleggiato nel resto d’Italia seppur con un po’ di nubi medio-alte in transito al Centro-Sud e un moderato aumento della nuvolosità nel corso del pomeriggio tra Sicilia e Calabria.

Temperature in calo al Nord, zone interne e tirreniche del Centro ma comunque ancora ben oltre la norma. Clima molto caldo al Sud, Sicilia e Sardegna con massime fino a 30 gradi. Venti tesi di Scirocco nel Canale di Sicilia con mare molto mosso e moderati di Libeccio nel Ligure con mare mosso; un po’ ventoso sull’Appennino settentrionale.

Le previsioni meteo per martedì 15 aprile

Molto nuvoloso sulle regioni meridionali; piogge sparse su Sicilia e Calabria in estensione nel corso della giornata alla Basilicata e alla Puglia centro-meridionale. Instabile nel Nord-Est su Trentino, Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna con piogge anche sotto forma di rovesci o temporali. Nel complesso soleggiato su Nord-Ovest, Centro e Sardegna.

Temperature in diminuzione quasi ovunque ma con valori ancora oltre la norma. Venti in graduale e generale rinforzo; in particolare soffierà un forte Maestrale tra Corsica e Sardegna. Molto mossi o agitati il Mar Ligure, l’alto Tirreno, i mari intorno alla Sardegna e alla Corsica, il Canale di Sicilia.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, maltempo e temporali anche nei prossimi giorni: quali zone più a rischio? La tendenza dal 28 maggio
Meteo, maltempo e temporali anche nei prossimi giorni: quali zone più a rischio? La tendenza dal 28 maggio
Nessun anticiclone in vista: anche nei prossimi giorni un via vai di perturbazioni porterà maltempo, con pioggia e temporali. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 25 Maggio ore 19:16

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154