FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo 23 giugno, nuova perturbazione con temporali, grandine e calo termico

In arrivo un fronte instabile: rischio di forti temporali con aria più fresca e calo termico a partire dal Nord. Le previsioni meteo per il 23 giugno
23 Giugno 2023 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
23 Giugno 2023 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L’intensa ma breve ondata di caldo si esaurirà entro sabato in tutta l’Italia a causa dell’indebolimento dell’Anticiclone Nordafricano e il contemporaneo arrivo della perturbazione numero 5 di giugno. Si tratta di un fronte freddo che nelle prime ore di venerdì investirà Nord Italia per poi scivolare sabato verso il Centro-Sud, dando luogo ad un sensibile calo termico, a una fase di instabilità e a un rinforzo dei venti settentrionali (Maestrale e Bora), che si sostituiranno allo Scirocco. Il passaggio della perturbazione darà luogo a rilevanti contrasti termici con il probabile sviluppo di temporali anche di forte intensità, con rischio di locali nubifragi, grandine e forti raffiche. Da domenica il tempo tornerà stabile e soleggiato grazie all’Anticiclone delle Azzorre, con temperature vicine alla norma e senza afa.

Le previsioni meteo per oggi, venerdì 23 giugno

Venerdì al mattino nubi e qualche temporale sui rilievi del Nord-Est, in generale poco nuvoloso altrove, con più sole al Sud e in Sicilia. Nel pomeriggio rovesci e temporali anche di forte intensità su Alpi orientali, Venezie, Emilia Romagna, est Lombardia, Umbria e interno della Toscana. Ampi rasserenamenti al Nord-Ovest, all’estremo Sud e Isole; nubi sparse nelle altre zone. In serata l’instabilità persiste lungo il medio e alto versante adriatico. Temperature in calo al Nord, al Centro e in Sardegna, in lieve e temporaneo rialzo al Sud. Venti di Maestrale in Sardegna e nel Canale di Sicilia; Foehn nelle Alpi e al Nord-Ovest.

Le previsioni meteo per sabato 24 giugno

Sabato condizioni di instabilità, con nuvole, rovesci e temporali, al mattino nelle regioni centrali adriatiche, nel pomeriggio nell’Appennino centrale e meridionale, in Umbria, Lazio e Puglia interna. Sereno o poco nuvoloso nelle altre regioni, con più nuvole al Sud. Temperature in generale diminuzione nei valori mattutini; massime in calo nel versante adriatico, al Sud e in Sicilia, con valori quasi ovunque nella norma. Venti moderati settentrionali, di Tramontana e Maestrale. Mari mossi, tranne il Mar Ligure.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, caldo africano e picchi di 40 gradi: quanto durerà? La tendenza dal 19 giugno
Meteo, caldo africano e picchi di 40 gradi: quanto durerà? La tendenza dal 19 giugno
Confermata la rimonta dell'anticiclone africano, che nei prossimi giorni porterà un'ondata di caldo con picchi fino intorno ai 40 gradi
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 16 Giugno ore 15:25

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154