FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo: 22 giugno bollente al Centro-Sud. Temporali al Nord, anche forti

L'Anticiclone africano è assoluto protagonista sull'Italia anche mercoledì 22 giugno. Temporaneo calo termico al Nord con temporali: le previsioni meteo
{icon.url}21 Giugno 2022 - ore 12:30 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
21 Giugno 2022 - ore 12:30 Redatto da Redazione Meteo.it

L’estate astronomica è cominciata all’insegna del caldo intenso. Sull’Italia, infatti, continua ad essere protagonista l’Anticiclone Nord-Africano col proprio carico di aria sahariana che si propagherà nell’area mediterranea e sull’Europa meridionale, puntando di tanto in tanto anche verso i Paesi europei centro orientali e quelli scandinavi. Di fatto è in corso la terza ondata di calore della stagione che si prospetta molto intensa e duratura, con possibili picchi intorno ai 40 gradi, in particolare al Centro-Sud dove il promontorio anticiclonico e i flussi di aria torrida potrebbero insistere fino alla fine del mese. Sulle regioni settentrionali, invece, l’alta pressione verrà spesso disturbata dalle correnti umide e perturbate, dirette dall’Europa sud-occidentale verso i Paesi centrali; così, sulle Alpi e occasionalmente anche sulle vicine pianure, saranno possibili delle brevi fasi temporalesche che favoriranno temporanee e parziali attenuazioni della calura.

In particolare, le giornate in cui l’instabilità sarà più evidente saranno quelle di mercoledì 22 e venerdì 24 giugno quando le code di due perturbazioni in transito oltralpe si avvicineranno in maniera più significativa. Nonostante non si escludano fenomeni di forte intensità, non si tratterà di precipitazioni particolarmente rilevanti, tali da poter dare anche un minimo sollievo alla grave siccità in atto sull’Italia. Le prospettive evidenziate dalle simulazioni modellistiche non lasciano scampo: il mese di giugno si chiuderà probabilmente con un pesante deficit pluviometrico, che si aggiungerà a quello dei mesi precedenti, e con una temperatura media mensile fra le più elevate mai osservate.

Le previsioni meteo per mercoledì 22 giugno

Cielo irregolarmente nuvoloso al Nord e sulla Toscana settentrionale con la nuvolosità più intensa e insistente sull’arco alpino dove sin dal mattino saranno possibili piogge sparse e temporali; occasionalmente, potranno essere coinvolte le zone di pianura di Piemonte e alta Lombardia e la Liguria di ponente. Non si escludono fenomeni di forte intensità. Nel resto d’Italia tempo per lo più soleggiato a parte il passaggio di qualche velatura.

Temperature massime in calo al Nord, eccetto in Emilia Romagna dove si potranno ancora toccare i 35 gradi. Al Centro-Sud valori fra 30 e 36 gradi, con punte fino a 37-38 nelle aree interne e localmente fino a 39-40 sulle Isole e le zone interne fra Basilicata e Puglia. Venti in prevalenza deboli, salvo moderati rinforzi da sud sui mari di ponente.

Le previsioni meteo per giovedì 23 giugno

Tempo stabile e abbastanza soleggiato, con delle velature in transito e qualche annuvolamento più compatto sui rilievi, specie sulle Alpi dove non si escludono brevi e isolati rovesci.

Temperature massime in leggera flessione al Centro e in Sardegna, in rialzo nelle altre regioni. Valori in generale fra 30 e 36 gradi, con possibili punte più elevate nelle zone interne del Centro-Sud, specie al Sud e in Sicilia dove si potranno sfiorare i 40 gradi. Venti in prevalenza deboli a regime di brezza, con locali rinforzi di Libeccio sui mari di ponente.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 12:47
Notizie
TendenzaMeteo: lunedì 28 novembre breve tregua. A fine mese freddo e maltempo
Meteo: lunedì 28 novembre breve tregua. A fine mese freddo e maltempo
Lunedì 28 novembre breve tregua dal maltempo ma già a fine giornata e fino al 30 novembre agirà un nuovo peggioramento. Clima freddo: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 26 Novembre ore 14:14

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154