FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, 21 marzo con prevalenza di sole e clima mite poi brusco cambio

Giovedì 21 marzo tempo stabile quasi ovunque e punte oltre i 20 gradi. Da domenica sensibile calo termico. Le previsioni meteo
21 Marzo 2024 - ore 06:00 Redatto da Meteo.it
21 Marzo 2024 - ore 06:00 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Fino a venerdì dominerà l’alta pressione, con conseguenti condizioni di tempo stabile e temperature ben oltre la norma. Da segnalare solo il transito di una veloce perturbazione (la n.8) fra la seconda parte di giovedì e la giornata di venerdì, non in grado, comunque, di scalfire sensibilmente l’area anticiclonica e accompagnata da poche e brevi precipitazioni più che altro sulle Alpi centro-orientali, al Nord-Est e lungo la penisola. Una più intensa perturbazione nord atlantica (la n.9), associata ad aria fredda di origine polare, invece, potrebbe investire l’Italia fra sabato e lunedì prossimo, causando un ridimensionamento delle temperature a partire dal Nord, con valori che potrebbero scendere anche al di sotto della norma. La tendenza successiva presenta ancora un ampio margine di incertezza; tuttavia, le proiezioni modellistiche si stanno orientando verso una settimana di Pasqua piuttosto dinamica e caratterizzata da notevoli sbalzi termici.

Le previsioni meteo per giovedì 21 marzo

Tempo ancora in prevalenza stabile, con nuvole sparse al Nord e maggiori schiarite nel resto del Paese, salvo il passaggio di velature e il temporaneo sviluppo di cumuli lungo l’Appennino durante il pomeriggio. Nel corso della giornata non si escludono brevi e isolate precipitazioni sulle Alpi centro-orientali. Alla sera qualche sporadica pioggia possibile nel settore dell’alto Adriatico e in Toscana. Al primo mattino probabile presenza di nebbie nelle regioni centrali tirreniche. Temperature massime stazionarie o in leggero aumento e sempre piuttosto miti. Venti deboli, con rinforzi dai quadranti meridionali sui mari di ponente.

Le previsioni meteo per venerdì 22 marzo

Nuvoloso su medio Adriatico, Sud e Sicilia con piogge sui rilievi abruzzesi e molisani e su buona parte del Sud, in attenuazione alla sera. Tempo più soleggiato nel resto del Paese, salvo il passaggio di qualche velatura e la presenza di annuvolamenti al Nord-Est e sulle aree montuose. Al primo mattino possibile formazione di nebbie lungo la pianura padana centro-orientale e in Toscana. Temperature massime in leggero calo sul medio Adriatico e nelle regioni meridionali, stazionarie o in lieve crescita altrove; valori fino a 16-22 gradi. Venti per lo più deboli, con locali rinforzi da nord sulle regioni centro-meridionali.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Meteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Dopo aver portato un weekend di caldo estivo, l'anticiclone si indebolirà gradualmente dal 15 aprile: in arrivo nuove piogge e aria fredda.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Aprile ore 16:40

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154