FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Maltempo Italia: diverse grandinate intense hanno creato disagi da Nord a Sud (dal Veneto al Molise)

L'eccezionale maltempo ha generato forti disagi in moltissime regioni del nord Italia fino ad arrivare al Molise
19 Aprile 2024 - ore 15:41 Redatto da Meteo.it
19 Aprile 2024 - ore 15:41 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Foto di repertorio

In questi istanti sulla nostra penisola, è attiva una lunga linea di temporali e grandinate che attraversa tutto il Veneto settentrionale, dal confine con il Trentino al Friuli Venezia Giulia.

Maltempo in Italia, grandinate intense e disagi

Intensi rovesci accompagnati da grandinate e fulmini stano interessando l’area che si estende dal lago di Garda alle Dolomiti friulane. Fenomeni improvvisi dovuti a una corrente di aria fredda proveniente dall’Europa continentale che ha totalmente rovesciato il clima degli ultimi giorni e ha generato grandinate molto intense causa del contrasto termico dovuto all’incontro della massa di aria calda dei giorni precedenti.

Il fenomeno non si è limitato soltanto al nord Italia, ma l’alta pressione ha spinto le correnti lungo gli appennini, portando grossi cambiamenti anche nell’Italia centrale, al punto da allertare la protezione la Protezione Civile ha diramato l'allerta gialla per rischio grandine in tre Regioni del Centro: Toscana, Lazio e Umbria.

Maltempo in veneto: disagi a Vicenza

Intense e copiose grandinate hanno investito, nella tarda mattinata del 18 aprile, in particolare la provincia di Vicenza. Tra le località più colpite figurano Orgiano e Brendola. La grandinata ha ricoperto completamente il paesaggio, trasformandolo in un manto bianco.

Il maltempo straordinario ha causato notevoli rallentamenti su varie strade. In particolare, una forte grandinata ha colpito l'autostrada A4 tra Vicenza e Verona, all'altezza di Montecchio, con accumuli di grandine fino a 5 centimetri. Questo ha costretto i veicoli a ridurre significativamente la velocità per il pericolo di slittamento degli pneumatici.

Maltempo in Toscana: allarme agricoltura

Coldiretti Toscana ha espresso forte preoccupazione. Il brusco cambio climatico, che è passato dai quasi 30 gradi di pochi giorni fa, con le prime fioriture e i giovani frutti, al ritorno della neve in alta quota e una notevole diminuzione delle temperature, come registrato dal Consorzio Lamma in previsione della perturbazione attesa nelle prossime ore, suscita timori che i raccolti possano subire danni irreparabili.

Nel distretto frutticolo della Valdichiana, nelle ultime notti le temperature sono scese fino a 2 gradi, alimentando la paura delle gelate tardive. "L'attenzione è massima", afferma Letizia Cesani, presidente di Coldiretti Toscana, "La soglia critica è vicina allo zero. Sotto questa temperatura, siamo a rischio". Il pericolo riguarda non solo le viti e gli olivi, ma anche le piante da frutto e gli ortaggi coltivati in campo aperto. Cesani sottolinea che le gelate tardive rappresentano un effetto diretto dei cambiamenti climatici: inverni miti che favoriscono un germogliamento precoce sono seguiti da bruschi cali delle temperature in primavera, rendendo questi eventi particolarmente pericolosi.

Maltempo Molise: pazzesca vicino Campobasso

L’instabilità meteorologica che oggi affligge l'Italia non risparmia il Sud, con un'intensa grandinata che ha colpito il Molise. Attualmente, nella regione sono in corso piogge e temporali, specialmente nel centro. Significativi sono gli accumuli di grandine vicino Campobasso, dove la grandine accumulata a bordo strada ricorda quasi la neve.

Si registrano precipitazioni di 15mm a Ururi, 12mm alla Diga Liscione e 11mm a Campobasso. La regione ha anche sperimentato un notevole calo delle temperature rispetto ai giorni precedenti, con valori attuali che variano da +5°C a +9°C, leggermente più elevati lungo la costa.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, atmosfera instabile fino al weekend del 25-26 maggio: la tendenza
Meteo, atmosfera instabile fino al weekend del 25-26 maggio: la tendenza
Condizioni meteo instabili anche nel weekend per l'arrivo di nuovi impulsi perturbati: la tendenza
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 22 Maggio ore 11:02

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154