FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Maltempo in Sicilia, neve a bassa quota e mareggiate, centinaia gli interventi dei vigili del fuoco: la situazione nelle varie città

Il maltempo sta provocando forti disagi in Sicilia, con neve a bassa quota e onde alte fino a 3 metri. Oltre 100 gli interventi dei vigili del fuoco: salvate 10 persone intrappolate in casa
10 Febbraio 2023 - ore 12:09 Redatto da Redazione Meteo.it
10 Febbraio 2023 - ore 12:09 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

In questi giorni il maltempo sta mettendo in ginocchio la Sicilia, in particolare il lato orientale. Nubifragi, forte vento, neve anche a bassa quota hanno provocato danni nelle ultime ore un po' in tutta l'isola e creato moltissimi disagi. Centinaia gli interventi dei vigili del fuoco in tutta la regione.

Maltempo in Sicilia: l'isola è in ginocchio

Il ciclone in transito tra Malta e Sicilia, nella notte ha raggiunto la sua massima intensità, con forti raffiche di vento che si sono registrate in tutta l'Isola. Il vento persisterà anche nelle prossime ore. Di seguito la situazione nelle varie città.

Maltempo a Palermo

A Palermo piove ininterrottamente dalla mattinata di ieri e, nella notte, alla pioggia si sono aggiunte raffiche di vento. Decine le chiamate ai vigili del fuoco per alberi caduti e cartelloni pubblicitari divelti. In viale Piemonte, questa mattina, è caduto un grosso albero rendendo la strada non percorribile. Grossi rami a terra anche in via Libertà. A causa del maltempo è stato chiuso il Parco Uditore.

Maltempo a Catania

Anche in provincia di Catania piove da ieri e alcuni paesi sono isolati. Molti gli interventi dei vigili del fuoco, per danni causati dall'acqua, dissesti statici, alberi e pali pericolanti. A Grammichele i danni maggiori con frane, alberi caduti e carreggiate invase da fango e detriti. Disagi anche all'aeroporto di Catania: a causa del vento, che ha raggiunto raffiche di 94km/h tra l’1:20 e l’1:50 della notte, 4 aerei sono stati dirottati a Palermo. Altri voli sono stati cancellati e ci sono fortissimi ritardi. Ieri sera il Soccorso Alpino è intervenuto in aiuto di diverse persone rimaste bloccate nelle loro abitazioni: 10 le persone salvate in tre distinti interventi.

Maltempo a Ragusa

Nubifragi e raffiche di vento anche nel Ragusano con alberi caduti, scantinati allagati. Nel pomeriggio di ieri, a causa anche delle mareggiate, è crollata l'antica Fornace Penna di Sampieri, luogo divenuto set cinematografico del film "Il Commissario Montalbano". A Modica la situazione è critica con strade trasformate in fiumi e il torrente Fiumara sulla strada Modica-Scicli al limite degli argini. Inghiottito dalle onde il lungomare di Donnalucata che sembra non esistere più.

Maltempo a Siracusa

Confermata l’allerta rossa anche per oggi per la provincia di Siracusa. Costante  il monitoraggio dei torrenti che sono a rischio esondazione. Il sindaco Francesco Italia, a causa dell’allerta rossa, ha prorogato l’ordinanza di chiusura di scuole ed asili, mercati, degli impianti sportivi, dei parchi, tra cui l’area archeologica della Neapolis ed il Castello Maniace.

Maltempo a Trapani

Problemi anche Pantelleria. Una mareggiata ha investito la Cala Gadir: le onde forti hanno provocato danni a barche, gommoni e motori che sono stati distrutti e trascinati dall'acqua. Si segnalano anche crolli di muretti. Gli scaffali dei supermercati nell'isola cominciano a svuotarsi.

Maltempo a Messina

Le mareggiate nel messinese hanno continuato a persistere soprattutto a Galati marina e Giampilieri con onde fino a 3 metri di altezza che hanno invaso abitazioni e strade. Pioggia e smottamenti del terreno in diverse zone del Messinese.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, tra il 20 e il 21 giugno punte oltre i 40 gradi: ecco dove
Meteo, tra il 20 e il 21 giugno punte oltre i 40 gradi: ecco dove
Apice dell'ondata di caldo verso metà settimana: Sud, Sicilia e Sardegna roventi. Per il Nord tornano i temporali da venerdì. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 17 Giugno ore 13:13

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154