FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Livorno, traghetto in balia delle onde: i problemi

A Livorno il fortissimo vento di Libeccio ha creato disagi e rallentamenti al traffico marittimo con un traghetto rimasto in balia delle onde alte
18 Gennaio 2023 - ore 17:13 Redatto da Redazione Meteo.it
18 Gennaio 2023 - ore 17:13 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L'ondata di maltempo degli ultimi due giorni ha colpito anche la Regione Toscana. Nelle ultime ore le fortissime raffiche di vento di Libeccio hanno creato disagi a tutti i collegamenti marittimi come riportato dal sito della Regione Toscana. In particolare a Livorno un traghetto è rimasto in balia delle onde.

Traghetto in balia delle onde a Livorno: ecco il video

Disagi e rallentamenti al traffico marittimo a Livorno. Nelle ultime ore fortissime raffiche di vento di Libeccio, che hanno sfiorato anche i 50 km/h, hanno causato la cancellazione e il ritardo di diversi traghetti sulla tratta Corsica-Livorno e, limitatamente, ai collegamenti per l'Isola d'Elba. Proprio a Livorno è stato avvistato e ripreso un traghetto in balia delle alte onde. Il video, impressionante, mostra l'imbarcazione in balia di una forte mareggiata. Il forte vento, unito al maltempo, ha fatto registrare mareggiate intense con onde alte 6 metri in tutta la Toscana.

Le condizioni meteo hanno causato disagi ai collegamenti marittimi come comunicato dal sito della Regione Toscana che continua a monitorare in tempo reale le partenze e gli arrivi dagli scali di Livorno e provincia. Al momento diverse tratte sono state cancellate o hanno subito ritardi nel porto di Livorno. Intanto nella città il vento di Libeccio ha toccato i 60 km/h spazzando letteralmente la costa. Gli addetti sono stati impegnati nella pulizia della carreggiata della Terrazza Mascagni con una spazzatrice per la presenza, in strada, di detriti trasportati dalle onde dal mare.

Maltempo in Toscana: pioggia, neve e grandine

La Toscana è nella morsa del maltempo. Nelle ultime ore pioggia, neve e grandine cadute nella regione facendo registrare danni e disagi. Abbondanti nevicate in Appennino con l'Abetone completamente innevato e gli impianti sciistici pronti ad accogliere i tantissimi amanti ed appassionati di montagna e sci. Non solo, neve anche sui passi appenninici oltre i 600-800 metri e nei passi della Colla, della Futa e della Raticosa.

Da segnalare anche l'arrivo della dama bianca sui rilievi di Valtiberina e Casentino in provincia di Arezzo senza per fortuna creare disagi ad eccezione del passo dei Mandrioli dove alcuni mezzi si sono intraversati.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, aria artica e nucleo instabile in arrivo ad inizio settimana: la tendenza fino al Ponte del 25 aprile
Meteo, aria artica e nucleo instabile in arrivo ad inizio settimana: la tendenza fino al Ponte del 25 aprile
Settimana prossima continuerà ad essere fredda, e il passaggio di alcuni impulsi perturbati porterà nuove fasi instabili: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 21 Aprile ore 01:59

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154