FacebookInstagramTwitterMessanger

Lenti a contatto: ecco perché è meglio toglierle mentre si fa la doccia

Il rischio è di contrarre la cheratite da Acanthamoeba, una patologia che colpisce l'occhio e può causare anche la compromissione permanente della vista
{icon.url}1 Novembre 2022 - ore 22:37 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
1 Novembre 2022 - ore 22:37 Redatto da Redazione Meteo.it

Indossare le lenti a contatto quando si sta facendo la doccia può determinare serie conseguenze per la salute degli occhi, tra cui il rischio di contrarre la cheratite da Acanthamoeba, una malattia che interessa la cornea e che può anche compromettere in maniera permanente la vista.

I principali rischi imputabili alle lenti

L’Acanthamoeba è un’ameba che vive nelle fonti d’acqua come rubinetti, sistemi fognari, piscine, vasche idromassaggio e saune. Di per sé questo microorganismo non provoca alcun danno, ma può diventare molto pericoloso quanto infetta la cornea.

Tra i sintomi più frequenti ci sono occhi arrossati, aumento della sensibilità alla luce, dolore oculare esterno, vista offuscata e sensazione di corpo estraneo presente nell'occhio. Queste condizioni possono faticare a regredire e determinare gravi disabilità visive o - nei casi peggiori - addirittura la perdita permanente della vista, parziale o totale.

La cheratite da Acanthamoeba è una malattia piuttosto rara, ma che a livello statistico risulta essere molto più frequente nelle persone che indossano le lenti a contatto, proprio perché le lenti favoriscono l’ingresso del microrganismo nella cornea mentre ci si sta lavando o immergendo. Insomma, inutile dire che è consigliato togliere le lenti a contatto prima di fare la doccia o il bagno in vasca. Il fatto che l’acqua utilizzata sia - almeno in linea teorica - pulita e priva di microrganismi non elimina del tutto il rischio che alcuni patogeni possano entrare nell’occhio, quindi meglio adottare qualche accortezza in più.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 07:23
Notizie
TendenzaMeteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Meteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Venerdì 2 un nuovo impulso perturbato porterà piogge e nevicate: la tendenza meteo per inizio dicembre
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Novembre ore 09:04

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154