FacebookInstagramTwitterWhatsApp

La sonda Dart ha colpito l’asteroide Dimorphos, missione compiuta: le prime immagini

La sonda Dart ha colpito l’asteroide Dimorphos e dato modo alla Nasa di immagazzinare dati importanti per la salvaguardia del Pianeta dalla minaccia di altri asteroidi. Ecco le immagini
27 Settembre 2022 - ore 12:14 Redatto da Redazione Meteo.it
27 Settembre 2022 - ore 12:14 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Foto NASA

La sonda Dart ha colpito l'asteroide Dimorphos. La missione della Nasa per deviare  la traiettoria ha avuto successo. Ecco le prime immagini di quanto avvenuto all'1.15 di stanotte.

La missione della sonda Dart: un successo per la Nasa

La missione della Nasa è andata così come previsto. Ora la Terra potrebbe avere una soluzione per contrastare gli asteroidi che potrebbero impattare su di essa. Come nel film Armageddon o in Don' Look Up. Il tentativo avvenuto a 13 milioni di chilometri dal nostro pianeta è andato a buon fine e la sonda Double Asteroid Redirection Test  ha centrato il corpo celeste in diretta streaming sulle web tv di Nasa, Esa e Asi.

Tutto è andato secondo i piani. Ora gli scienziati dovranno studiare tutti i dati immagazzinati durante l'impatto che ha abbreviato di circa 10 minuti il periodo orbitale di Dimorphos attorno a Didymos e che ora è di 11 ore e 55 minuti. Nel prossimo futuro pertanto la Nasa dovrà quantificare la differenza di tempo orbitale ottenuta e ottenere dati importanti per una possibile minaccia futura compiendo così un passo in avanti per la difesa del Pianeta Terra da asteroidi.

La sonda Dart: cosa sappiamo su di lei

Cosa sappiamo della sonda Dart? In primis che è stata lanciata lo scorso 24 novembre. A trasportarla nello spazio è stato un razzo vettore, il Falcon 9 della SpaceX.

La missione non era ovviamente quella di salvare davvero al Terra, il sistema di asteroidi preso di mira non rappresenta una minaccia. Eppure il test e il conseguente successo sono un grande risultato per la Nasa che così ha potuto toccare con mano l'efficacia dell'impatto cinetico scoprendo una valida soluzione per salvare la Terra qualora in futuro ce ne fosse bisogno.

Altre informazioni utili su Dart? Il peso è 550 chilogrammi. Oltre a questo, per comprendere meglio l'esperimento della Nasa, è utile dire che Dart è stata lanciata a circa 23.000 km/h conto Dimorphos.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al gran caldo e tempo instabile nei prossimi giorni: dove arrivano i temporali? La tendenza dal 23 giugno
Meteo, stop al gran caldo e tempo instabile nei prossimi giorni: dove arrivano i temporali? La tendenza dal 23 giugno
Si conferma la fine dell'ondata di caldo africano, accompagnata da uno scenario meteo più movimentato. La tendenza nei dettagli
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 20 Giugno ore 13:54

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154