FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Il Pianeta che non c’è: nuove prove sull’esistenza del Numero 9 del Sistema Solare

Un nuovo studio appena pubblicato, partendo dalle anomalie orbitali di altri corpi celesti, porta nuove prove dell’esistenza, oltre Nettuno, di un altro pianeta nel Sistema Solare. Il Pianeta Fantasma o Pianeta X potrebbe essere simile al nostro
26 Aprile 2024 - ore 09:26 Redatto da Meteo.it
26 Aprile 2024 - ore 09:26 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Caltech / IPAC

Grande tre volte la Terra, a cui assomiglierebbe. Nono e buon ultimo del Sistema Solare, al di là di Nettuno. Una nuova ricerca, appena pubblicata su arXiv, porta nuove prove sull’esistenza, ipotizzata fin dall’Ottocento, del “Pianeta che non c’è”.

Quelle strane anomalie orbitali

Da buon Pianeta “Fantasma” non è stato mai osservato direttamente. Se esistesse (e non tutti gli scienziati concordano su questa possibilità), spiegherebbe molte anomale di corpi celesti ai margini del nostro sistema planetario. “Abbiamo trovato ulteriori prove che indicano l’esistenza del pianeta. Il nuovo lavoro rappresenta la prova statistica più forte che il pianeta nove è davvero là fuori” spiega ora l’astronomo Konstantin Bogytin, come riporta il Corriere della Sera.

L’anno scorso un’altra ricerca di due astrofisici giapponesi, pubblicata su The Astronomical Journal, lo ipotizzavano come necessario per giustificare i dati orbitali anomali di corpi celesti nella periferica fascia di Kuiper. L’ultima parola potrebbe arrivare dall’Osservatorio Vera C. Rubin, in Cile, in costruzione, che fornirà una “scansione” più dettagliata dei cieli.

Simile alla Terra ma molto, molto freddo

La nuova ricerca pubblicata ora su arXiv intanto si concentra in particolare sulle anomalie orbitali di alcuni oggetti celesti che già interagiscono con l’orbita di Nettuno. Queste troverebbero una spiegazione con l’ipotesi del Pianeta Nove.

Il Pianeta Nove (nono dopo il “declassamento” di Plutone nel 2006) o anche Pianeta Fantasma e Pianeta X sarebbe somigliante alla Terra, grande il triplo e orbitante attorno al Sole a una distanza 250 volte superiore a quella terrestre, oltre Nettuno e vicino all’ottavo pianeta. È molto improbabile che possa ospitare la vita viste le temperature molto basse nella fascia di Kuiper: su questi asteroidi si registrano -220 gradi.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, atmosfera instabile fino al weekend del 25-26 maggio: la tendenza
Meteo, atmosfera instabile fino al weekend del 25-26 maggio: la tendenza
Condizioni meteo instabili anche nel weekend per l'arrivo di nuovi impulsi perturbati: la tendenza
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 22 Maggio ore 09:55

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154