FacebookInstagramXWhatsApp

Foliage da amare, l'Italia amata da Forbes: dove andare e perché

Ci sono molti luoghi in Italia dove ammirare il foliage. Alcuni sono stati citati pure da Forbes? Quali? Si parte dalle Langhe in Piemonte
Viaggi10 Ottobre 2022 - ore 15:09 Redatto da Redazione Meteo.it
Viaggi10 Ottobre 2022 - ore 15:09 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Dove vedere il foliage? Ci sono numerosi luoghi in cui ammirare i colori dell'autunno e i paesaggi boschivi che si tingono di giallo, arancione e rosso, soprattutto in Italia. Alcuni di essi sono stati elogiati dal Forbes. Di quali parliamo? Della foresta Umbra in Puglia, del parco della Sila in Calabria e delle Langhe in Piemonte. Ecco tutti i dettagli per ammirare uno spettacolo tutto naturale che richiama numerosi turisti.

Foliage: ecco i luoghi elogiati dal Forbes

Il foliage non riguarda solo le foglie che cadono, ma i colori dell'autunno. Si tratta di un fenomeno totalmente naturale che ci permette di apprezzare di più i luoghi in cui viviamo e il cambio delle stagioni. Boschi e valli si trasformano. Dal verde acceso dell'estate si passa a colori caldi come quelli dell'arancio, del rosso e del giallo. Tra funghi, tartufi e castagne vi è la possibilità di immergersi nei boschi e assaporare pace e relax lontani dai rumori e dallo smog cittadino.

In Italia vi sono numerose zone dove ammirare il foliage, ma alcune di esse sono state citate perfino dal Forbes. Quali? In primis le Langhe nel nord-ovest del Piemonte. Qui il paesaggio è davvero straordinario paesaggio. Si possono ammirare colline e valli ricoperte da vigneti che si tingono dei magici colori autunnali.

Altro posto suggestivo? La Foresta Umbra in Puglia all'interno del Parco Nazionale del Gargano. Chi vi passeggia garantisce che l'atmosfera è quella di una vera e propria fiaba. A rendere unico il paesaggio sono faggi, querce, aceri, agrifogli e sottobosco di macchia mediterranea, ma soprattutto esemplari antichi e maestosi come il Colosso della Foresta o lo Zappino dello Scorzone.

In Calabria? Il Parco della Sila. Qui aceri, pioppi e faggi incantano gli amanti del trekking mentre funghi e castagne regalano profumi e sapori unici.

Altri luoghi dove ammirare il foliage in Italia: ecco dove

In Italia non ci sono solo questi luoghi dove ammirare il foliage. Le mete possono essere davvero numerose per chi ha voglia di vivere un fine settimana lontano dalla città ed immergersi nella natura. Un esempio?

  • Valle Intelvi e il Lago di Como
  • la Val di Zoldo in Veneto
  • il Bosco di Mestre, sempre in Veneto
  • il Parco Naturale dei Boschi di Carrega in Emilia Romagna
  • la Garfagnana in Toscana
  • il Parco Nazionale della Majella oppure quello del Gran Sasso e dei monti della Laga in Abruzzo

Perché tutti vanno pazzi per il foliage? Ecco i benefici

Perché recarsi nei luoghi sopra citati per ammirare il foliage? Perché tutti parlano di questo evento naturale che si verifica in ogni autunno? Ebbene vi sono numerosi benefici. Stare in mezzo alla natura fa bene al corpo e allo spirito. Camminare in un parco o in un bosco, ammirandone i colori, aiuta a staccare la mente dai pensieri e favorisce l'allontanarsi di stress e depressione.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Mamma balena e cucciolo nuotano nelle acque dell’Asinara - Video
    Ambiente18 Luglio 2024

    Mamma balena e cucciolo nuotano nelle acque dell’Asinara - Video

    Il video eccezionale di due balene, mamma e cucciolo, che nuotano tranquille vicino alla costa nel Parco Nazionale dell’Asinara
  • Ordinato l’abbattimento dell’orsa che ha ferito un turista in Trentino
    Ambiente18 Luglio 2024

    Ordinato l’abbattimento dell’orsa che ha ferito un turista in Trentino

    Il presidente della provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, ha ordinato l’abbattimento dell’orsa che ha aggredito un turista francese
  • Sardegna: tavoli e ombrelloni su isola protetta
    Ambiente18 Luglio 2024

    Sardegna: tavoli e ombrelloni su isola protetta

    Sardegna vittima di un episodio di inciviltà da parte di alcuni bagnanti sbarcati su un'isola protetta
  • Etna, la cenere preoccupa la città di Catania: da problema a (anche) risorsa?
    Ambiente17 Luglio 2024

    Etna, la cenere preoccupa la città di Catania: da problema a (anche) risorsa?

    La cenere dell'Etna sta causando problemi alla città di Catania e ai suoi abitanti. Bisogna smaltirla, ma in futuro potrebbe essere una risorsa
Ultime newsVedi tutte


Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Tendenza22 Luglio 2024
Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Le temperature torneranno ad aumentare gradualmente: da domenica 28, in particolare, il caldo diventerà di nuovo intenso e insistente
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
Tendenza21 Luglio 2024
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
A metà settimana il caldo rientrerà nei ranghi con valori estivi ma senza eccessi. Nell'ultima parte di settimana possibile una nuova fase calda.
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
Tendenza20 Luglio 2024
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
La prossima settimana segnerà finalmente la fine della lunga ondata di calore che sta interessando l'Italia: rischio di temporali e forti venti.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Luglio ore 19:08

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154