FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Eclissi penombrale della Luna del Verme, quando ammireremo la Luna “sbiadita”?

Il prossimo 25 marzo ammireremo l'eclissi penombrale della Luna del Verme e in quel momento la Luna ci apparirà leggermente sbiadita e meno brillante del solito proprio perché sarà nella penombra e non nell'ombra della Terra
19 Marzo 2024 - ore 14:12 Redatto da Meteo.it
19 Marzo 2024 - ore 14:12 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Sta per arrivare l'eclisse penombrale della Luna del Verme. Di cosa si tratta? Quando potremo ammirarla? Ecco tutte le informazioni utili su come non perdere l’appuntamento con l'affascinante evento naturale. Si tratterà di un evento meno spettacolare dell'eclissi di Luna ma sicuramente da non perdere.

Eclissi penombrale della Luna del Verme: quando e come vederla?

E' in arrivo l’affascinante eclissi penombrale della Luna del Verme. Quando? Il prossimo 25 marzo. Potremo ammirare infatti il nostro satellite “sbiadito”. Occorrerà allenare bene l'occhio per accorgersi di cosa starà accadendo, ma si potranno eventualmente usare telescopi per ammirare l'evento naturale ancor meglio e non perdersi nessuna sfumatura. Lo spettacolo sarà visibile da ogni parte del Pianeta, ma soprattutto in Europa e in Asia settentrionale e orientale oltre che in gran parte dell’Australia e dell’Africa.

Che cos'è l'eclissi penombrale e perché si parla di Luna del Verme?

Due domande sorgono spontanee. Ci si può chiedere in primis cosa sia l'eclissi penombrale, un tipo di eclissi di cui non si sente tanto parlare. In seconda battuta ci si può chiedere perché la Luna prenda il nome di Luna del Verme.

Ebbene nel corso dell'eclissi penombrale la Luna transita solo per la penombra della Terra, senza essere occultata dalla sua ombra. Per questo motivo il disco lunare, ancora visibile, appare “sbiadito”. Il colore è meno luminoso e intenso rispetto al solito. Come avviene? Sole, Terra e Luna devono essere allineati in quest’ordine. Insomma nulla di diverso rispetto a cosa avviene durante le eclissi di Luna.

Per rispondere alla seconda domanda, sul nome particolare della Luna di questi giorni, possiamo dire che a decidere il nome Luna del Verme sono stati i nativi americani appartenenti alle tribù del Sud a causa dei lombrichi o dei vermi che escono dal terreno quando la terra inizia a scaldarsi. Le temperature si fanno più miti, gli animali escono allo scoperto e la natura si muove. Si pensa che il nome Luna del Verme derivi dal fatto che si attendeva con ansia il ritorno dei vermi in superficie per fertilizzare il suolo o dal fatto che il terreno dove si zavorravano le navi in questo periodo era pieno di vermi e lombrichi.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Meteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Dopo aver portato un weekend di caldo estivo, l'anticiclone si indebolirà gradualmente dal 15 aprile: in arrivo nuove piogge e aria fredda.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Aprile ore 15:40

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154