FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo Italia, arrivano piogge e rovesci e temperature in calo da Nord a Sud. Le previsioni

L'autunno comincia a farsi sentire con l'arrivo della perturbazione n.6 che riporta piogge e temporali lungo tutto lo stivale. In calo anche le temperature
22 Settembre 2023 - ore 15:41 Redatto da Redazione Meteo.it
22 Settembre 2023 - ore 15:41 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La perturbazione n.6 di settembre segna la fine dell'estate e l'inizio della stagione autunnale. In concomitanza con l'equinozio d'autunno che quest'anno ricade il 23 settembre, l'Italia si prepara ad essere colpita da una nuova ondata di maltempo. Piogge e rovesci in buona parte del paese con temperature in calo. Scopriamo le previsioni meteo dei prossimi giorni.

Maltempo in Italia: l'arrivo della perturbazione dà il via all'autunno

Le previsioni meteo delineano un peggioramento del clima nelle prossime ore in buona parte del paese per il passaggio di una nuova perturbazione, la n.6 di settembre, di origine nord atlantica. Tra sabato 23 e domenica 24 settembre è previsto un clima instabile e variabile lungo tutto lo stivale con l'arrivo di una massa d'aria fresca che darà vita ad una circolazione ciclonica nelle regioni centro-meridionali segnando la fine del caldo anomalo. Da domenica 24 settembre è previsto il passaggio dal caldo anomalo tipicamente estivo ad un clima autunnale.

Ma entriamo nel dettaglio con venerdì 22 settembre: cielo nuvoloso e coperto nelle regioni del Nord, centrali e tirreniche con il rischio di piogge e rovesci in diverse zone. Fenomeni temporaleschi, anche intensi, sono previsti in Lombardia, Trentino Alto Adige, nord del Veneto e Friuli. Nuvole sparse con il possibile rischio di temporali anche in Campania, Puglia e Sardegna. Nel resto del Sud bel tempo con temperature ancora calde e picchi di 35-36°. Nella giornata di sabato 23 settembre clima perturbato sin dalle prime ore del mattino con piogge, rovesci e temporali abbondanti su Lazio, Umbria, regioni centrali adriatiche, Campania e Sicilia occidentale. Nelle prime ore del pomeriggio il maltempo si sposterà ancora verso il resto del Sud e delle regioni del Centro. Al Nord, invece, clima variabile ed instabili. In calo, da Nord a Sud, le temperature.

Meteo, la tendenza della prossima settimana: vortice ciclonico in arrivo

Le previsioni meteo dei prossimi giorni sono condizionate da un clima instabile e variabile. Anche domenica 24 settembre è prevista la presenza di un vortice ciclonico formatosi proprio in prossimità dell’Italia. Ancora maltempo nelle regioni del Centro-Sud con rischio di rovesci e temporali nelle zone interne e adriatiche della penisola. Nelle regioni di Nord-Est nuvole sparse con possibili rovesci e temporali solo all'inizio della giornata sull'Emilia orientale e la Romagna. Bel tempo e sole al Nord-Ovest con un lieve aumento delle temperature che, invece, subiranno un calo sul medio Adriatico e soprattutto al Sud mettendo così fine a quell'ondata di caldo anomalo delle ultime settimane.

Che tempo farà la prossima settimana? Inizio settimana all'insegna di un vortice di bassa pressione accompagnato nella giornata di lunedì 25 settembre da qualche sporadica pioggia sul medio Adriatico. Ancora nuvole al Sud dove non si esclude il rischio di piogge e rovesci in Calabria e Sicilia con un calo delle temperature. Da martedì 26 settembre è previsto un generale miglioramento del clima, anche se al Sud e Sicilia persisterà un clima instabile e variabile.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, caldo africano e picchi di 40 gradi: quanto durerà? La tendenza dal 19 giugno
Meteo, caldo africano e picchi di 40 gradi: quanto durerà? La tendenza dal 19 giugno
Confermata la rimonta dell'anticiclone africano, che nei prossimi giorni porterà un'ondata di caldo con picchi fino intorno ai 40 gradi
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 16 Giugno ore 15:06

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154