FacebookInstagramTwitterMessanger

Covid, addio alle mascherine all’aperto in tutta Italia: ecco da quando

Addio alle mascherine all'aperto in Italia: viene meno l'obbligo valido in tutte le zone al di là del colore della regione.
{icon.url}8 Febbraio 2022 - ore 11:55 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
8 Febbraio 2022 - ore 11:55 Redatto da Redazione Meteo.it
Fonte: Pixabay

Addio alle mascherine all'aperto. L'Italia vara la cancellazione dell'obbligo del dispositivo di protezione, utilizzato da circa due anni, per difendersi dal virus Covid-19. L'annuncio è arrivato da parte del sottosegretario Andrea Costa. Ecco da quando non ci sarà più l'obbligo di indossarle all'aperto.

Mascherine all'aperto, stop all'obbligo in Italia

Da venerdì 11 febbraio stop all'utilizzo della mascherina all'aperto. La decisione riguarda tutte le regioni al di là del colore di zona. Un passo importante verso la "libertà" dopo due anni di paure, restrizioni e obblighi per contrastare la diffusione della pandemia da Covid-19. Il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa annuncia: "Sono certo che dall'11 febbraio cadrà l'obbligo di indossare le mascherine all'aperto, non solo nelle zone bianche ma nell'intero Paese". Per Costa è importante "riconquistare la fiducia nei cittadini" permettendo loro di tornare a "svolgere tutta una serie di attività, cercando di dare messaggi positivi".

Costa ha poi aggiunto: "I cittadini da due anni rispettano le restrizioni e hanno aderito in maniera importante alla campagna delle vaccinazioni, è giunto il momento di dare segnali di positività". Pierpaolo Sileri, anche lui sottosegretario alla Salute, precisa: "Si va avanti gradualmente verso la normalità con una "progressiva rimozione delle misure di contenimento e si potranno riaprire attività che sono state particolarmente penalizzate, come le discoteche".

Covid, oggi Italia: stop alle mascherine. Draghi: "Percorso di riapertura"

Il Covid-19 continua a far paura, ma bisogna tornare a "vivere". La direzione intrapresa dal Governo Draghi è infatti verso la normalità e la vita che tutti noi vivevamo prima del 2020. Anche il premier Mario Draghi ha dichiarato: "Nelle prossime settimane andremo avanti su questo percorso di riapertura. Sulla base dell’evidenza scientifica, e continuando a seguire l’andamento della curva epidemiologica, annunceremo un calendario di superamento delle restrizioni vigenti".

Naturalmente la guerra contro il Covid non è ancora vinta come ha sottolineato Sileri: "Siamo ancora in una fase di lotta contro il Covid anche se nelle ultime settimane finalmente vediamo qualche segnale incoraggiante: negli ultimi 7 giorni, in particolare, abbiamo avuto una decrescita dei contagi di circa il 30%. Questa fase nuova che si sta aprendo è stata resa possibile da una campagna di vaccinazione straordinaria".

TG Meteo Nazionale - edizione delle 12:55
Notizie
TendenzaMeteo: tra martedì 6 e mercoledì 7 fase più stabile. Peggiora l'8 dicembre? La tendenza
Meteo: tra martedì 6 e mercoledì 7 fase più stabile. Peggiora l'8 dicembre? La tendenza
Tra martedì 6 e mercoledì 7 dicembre tempo più stabile sull'Italia ma un nuovo peggioramento potrebbe segnare la Festa dell'Immacolata: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 02 Dicembre ore 14:29

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154