FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Condizionatori, non meno di 25 gradi dal 1 maggio: le multe e i controlli

La misura vale per gli uffici pubblici ed è pensata dal governo per ridurre il consumo di gas. Previste multe tra i 500 e i 3mila euro, ma si pone il problema di come controllare il rispetto delle regole
20 Aprile 2022 - ore 10:11 Redatto da Redazione Meteo.it
20 Aprile 2022 - ore 10:11 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Il governo ha deciso: dopo le ormai famose parole di Mario Draghi sulla pace, la stretta su riscaldamenti e condizionatori è arrivata. Per adesso riguarda solo gli uffici pubblici: dall'1 maggio la temperatura del riscaldamento non potrà superare i 19 gradi e quella del condizionamento scendere sotto i 27, con due gradi di tolleranza in entrambi i casi. Una misura pensata per contenere il consumo di gas.

Le multe e i controlli

Per chi violasse le nuove regole sono previste multe che vanno dai 500 ai 3mila euro. Si pone però il problema dei controlli: la verifica andrebbe fatta di immobile in immobile e questo è molto complesso. Una situazione che potrebbe diventare impossibile da gestire se il governo decidesse di estendere il limite anche alle case private, sempre nell’ottica di risparmiare gas. Come riporta il Corriere, un eventuale stretta di un grado sulle temperature nelle case porterebbe già oggi a un risparmi tra il 7 e l’8% dei consumi di gas.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: stop al freddo nel weekend, ma arriva ancora qualche pioggia. La tendenza da sabato 27 aprile
Meteo: stop al freddo nel weekend, ma arriva ancora qualche pioggia. La tendenza da sabato 27 aprile
Gli aggiornamenti meteo confermano che già dal 25 aprile si attenua l'afflusso di aria fredda, con temperature anche oltre la norma nel weekend
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 24 Aprile ore 11:20

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154