FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Come riutilizzare la cenere del camino: 3 modi che (forse) non conosci

La cenere del camino può trasformarsi in alleato per le pulizie domestiche o concime naturale per l'orto e il giardino. Scopri come riciclarla
12 Gennaio 2023 - ore 15:47 Redatto da Redazione Meteo.it
12 Gennaio 2023 - ore 15:47 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Chia ha la fortuna di avere un camino in casa non solo può contare su un sistema di riscaldamento ecologico ed economico, ma può addirittura avere la materia prima per realizzare rimedi naturali per le pulizie domestiche e per concimare l'orto. Se hai sempre buttato via la cenere del camino continua allora a leggere e scopri perché non dovresti più farlo.

Riciclare la cenere del caminetto per le pulizie domestiche

Perché non riciclare la cenere del camino invece di gettarla via subito quando si forma? Quello che spesso trattiamo come un rifiuto può in realtà rivelarsi utilissimo per le pulizie domestiche. Le nostre nonne la usavano per fare la lisciva, mescolando la cenere di legna all'acqua bollente, e noi potremmo imparare da loro per ottenere un detergente utilissimo per tutte le superfici lavabili della casa, dalle piastrelle ai sanitari.

La cenere si rivela un rimedio infallibile anche per far tornare brillanti le pentole e le padelle in acciaio, così come per lucidare i soprammobili e le posate in argento. Basterà mescolarla con un po' d'acqua in modo tale da ottenere una sostanza cremosa, con la quale pulire l'acciaio, mentre l'aggiunta di qualche goccia di limone al composto lo renderà perfetto per far brillare l'argenteria.

Usare la cenere del camino come concime per l'orto

Ricca di potassio, fosforo e magnesio, la cenere è un ottimo concime organico per l'orto e per le siepi. Particolarmente indicata per dare nutrimento al terreno in cui sono piantate patate e pomodori, la cenere è un ottimo alleato per tenere lontane le lumache e può essere utilizzata come concime di fondo. L'assenza di azoto la rende infatti incapace di garantire gli apporti di un fertilizzante completo, ma può costituire un utile elemento per arricchire il compost. Potrai usarla anche per la concimazione di ulivi e agrumeti, mentre non è indicata per le piante acidofile in quanto tende ad alzare il livello di Ph del terreno.

Pulire la lavagna bianca con la cenere di legna

Se hai in casa una di quelle lavagnette bianche sulle quali prendere nota degli appuntamenti, probabilmente sai bene quanto sia difficile eliminare gli aloni di colore lasciati dai pennarelli appositi, e potrà anche esserti capitato di usare - per sbaglio - un pennarello indelebile per i tuoi appunti. In questi caso l'uso della cenere può rivelarsi ottimale. Strofinala in piccole quantità sulla superficie, insistendo nei punti in cui noti macchie persistenti, per avere di nuovo una lavagna bianca impeccabile.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, ancora piogge e aria fredda nei prossimi giorni: la tendenza fino al 25 aprile
Meteo, ancora piogge e aria fredda nei prossimi giorni: la tendenza fino al 25 aprile
Via vai di perturbazioni e aria fredda: lo scenario meteo resta molto variabile almeno fino al 25 aprile. La tendenza e le zone a rischio pioggia
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 20 Aprile ore 09:10

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154