FacebookInstagramXWhatsApp

Come non far scaricare la batteria dell'auto in inverno: qualche trucco consigliato dai meccanici

Bastano delle semplici abitudini per non usurare la batteria della nostra auto in inverno: ecco alcuni trucchi consigliati dai meccanici
Mobilità5 Febbraio 2023 - ore 14:28 Redatto da Redazione Meteo.it
Mobilità5 Febbraio 2023 - ore 14:28 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Capita spesso in inverno di ritrovarsi con la batteria dell'auto scarica. L'usura della batteria è dovuta da diversi fattori, ma con un po' di attenzione e con qualche piccolo "trucco" si potrà assicurare una lunga durata alla batteria dell'auto. Con l’arrivo dell'inverno e quindi delle temperature più fredde, capita spesso di trovarsi in auto, tentare di accenderla e capire che la batteria è già scarica. Nel caso in cui tu abbia dei cavi per la batteria o qualcuno che ti aiuti a spingerla, potrai far ripartire l'auto in breve tempo, nel caso di un guasto basta sostituirla dall’elettrauto. Come rallentare l'usura della batteria dell'auto?

Batteria auto: come non farla scaricare in inverno

Ci sono diversi segnali che ci fanno capire quando la batteria della nostra auto si sta scaricando. Se ad esempio l’auto impiega qualche secondo in più ad accendersi, significa che la batteria si sta usurando. Ad ogni modo si può evitare di trovarsi con la batteria dell’auto scarica agendo d’anticipo.

Non è il freddo che favorisce l'usura della batteria

Non sono le basse temperatura a contribuire all'usura della batteria dell’auto. Il freddo rende solo meno efficiente la reazione chimica che genera elettricità, favorendo un consumo maggiore. In inverno, la batteria, produce meno elettricità ma con gli stessi consumi elettrici, o addirittura aumentandoli. L’usura accumulata in estate e l’inizio dell’autunno portano la batteria a cedere e scaricarsi all'improvviso. Fare un controllo prima dell’inverno è un ottimo modo per prevenire inconveniente causati dallo scarico della batteria.

Come mantenere in buono stato la batteria dell’auto? Le semplici regole da seguire

1) Non dimenticare fari e stereo accesi a macchina spenta
Per tenere in buono stato la batteria della nostra auto è consigliato di non lasciare fari o stereo accesi con la macchina spenta. L’utilizzo della batteria a macchina spenta può ostacolare le fasi di ricarica.

2) Non usare aria condizionata e stereo contemporaneamente
Una buona abitudine è quella di non utilizzare troppe utenze elettriche contemporaneamente: ascoltare musica con l’aria condizionata accesa è un piccolo lusso che favorisce l'usura della batteria.

3) Scegliere una batteria più resistente
Scegliete una batteria più resistente sia all’usura dovuta dall'utilizzo, che alle dinamiche naturali della guida in città. Ad esempio, le tipologie AGM e EFB hanno una maggiore resistenza, migliore capacità di immagazzinamento e soffrono di meno i tragitti brevi.

4) I brevi tragitti usurano la batteria più velocemente
Guidare spesso per brevi tragitti, in città ad esempio, è la causa maggiore che accelera l'usura della batteria. I meccanici consigliano di assicurarsi che l’alternatore dell'auto lavori almeno 30 minuti consecutivi e ad una buona andatura (entro i limiti di velocità) ogni settimana. Questo è un trucco per regolarizzare lo scarico e la ricarica della batteria, in modo da avere una batteria sempre funzionante.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Sciopero trasporti, 18 luglio: gli orari dello stop nelle principali città
    Mobilità17 Luglio 2024

    Sciopero trasporti, 18 luglio: gli orari dello stop nelle principali città

    Confermato lo sciopero dei trasporti il 18 luglio nella principali città. Stop a bus, metro e tram per 4 ore da Milano a Napoli e Roma
  • Qual è l’orario migliore per viaggiare in aereo d’estate? La “regola non scritta” dice di evitare voli serali e notturni
    Mobilità16 Luglio 2024

    Qual è l’orario migliore per viaggiare in aereo d’estate? La “regola non scritta” dice di evitare voli serali e notturni

    Qual è l’orario migliore per viaggiare in aereo d’estate e perché è meglio evitare i voli serali e notturni? La spiegazione riguarda il meteo
  • Sciopero mezzi pubblici, 18 luglio: ecco chi si ferma e quando
    Mobilità11 Luglio 2024

    Sciopero mezzi pubblici, 18 luglio: ecco chi si ferma e quando

    Nuovo sciopero dei mezzi pubblici giovedì 18 luglio: le fasce di orario e i motivi della protesta
  • Liquidi in aereo: quali sono i limiti e le regole 2024?
    Mobilità3 Luglio 2024

    Liquidi in aereo: quali sono i limiti e le regole 2024?

    Quali sono limiti e regole 2024 per i liquidi in aereo? Nel bagaglio a mano si potranno superare i 100 ml? La situazione in Italia e in Europa.
Ultime newsVedi tutte


Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza
Tendenza18 Luglio 2024
Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza
Da domenica 21 luglio perturbazione al Nord con forti temporali e calo termico. Aria più fresca anche verso il Centro-sud. La tendenza meteo
Meteo: nel weekend temporali e lieve attenuazione del caldo. Si intravede la fine?
Tendenza17 Luglio 2024
Meteo: nel weekend temporali e lieve attenuazione del caldo. Si intravede la fine?
Nel weekend possibile transito di una perturbazione con lieve attenuazione del caldo africano. Si intravede dunque la fine dell'ondata di calore?
Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?
Tendenza16 Luglio 2024
Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?
L'ondata di caldo in corso si conferma la più rilevante finora per durata, intensità ed estensione. Afa al Nord e oltre 40 gradi al Centro-Sud.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 19 Luglio ore 01:58

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154