FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Cibo e bibite in spiaggia: è vietato? La denuncia sui social: "siamo stati perquisiti"

Un video pubblicato sui social riaccende il tema di cibo e bibite in spiaggia. E' vietato oppure no?
3 Agosto 2023 - ore 15:03 Redatto da Redazione Meteo.it
3 Agosto 2023 - ore 15:03 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Si possono portare cibo e bibite in spiaggia? Dopo la denuncia social da parte di un utente che ha segnalato di essere stato perquisito in un lido in provincia di Caserta, si torna a parlare di divieti e restrizioni sulle spiagge italiane.

Si possono portare cibo e bevande sui lidi in spiaggia?

Se state pensando di trascorrere una giornata di relax al mare è bene informarsi se è possibile portare con se cibo e bevande in spiaggia. Spesso ci sono delle regole da seguire a seconda del lido scelto. Sono diversi, infatti, gli stabilimenti balneari che vietano ai bagnanti di portare cibo e bevande per salvaguardare la salute e l'igiene degli ospiti. L'introduzione di cibi e bibite sui lidi può scatenare una serie di problematiche: la presenza di api o vespe oppure il cibo, se rimasto incustodito, può attirare animali selvatici e topi.

Del resto gli stabilimenti balneari offrono servizi di bar e ristoro ai clienti e l'ingresso di alimenti e bevande non fa che arrecare un danno economico alla struttura. E' opportuno precisare che tale divieto o restrizione varia a seconda del luogo e dello stabilimento balneare in base alle normative vigenti. In alcune località costiere, infatti, sono state introdotte delle ordinanze comunali che regolano l'introduzione o meno di determinati cibi e/o bevande.

Cibi e bevande ammessi sempre in spiaggia

La scelta di applicare tale divieto varia a seconda del lido, della zona geografica e delle ordinanze comunali, ma generalmente la restrizione di introduzione di cibo in spiaggia è adottata per motivazioni igieniche e commerciali, ma anche per promuovere la propria attività commerciale presente all'interno dello stabilimento balneare.

In generale la possibilità di introdurre cibi e bevande in spiaggia è legata alla politica adottata dai singoli lidi salvo non sia in contrasto con le disposizioni di legge. I bagnanti possono sicuramente portare in spiaggia acqua e frutta fresca pur rispettando sempre le regole della struttura. Inoltre sono invitati a mantenere pulita la spiaggia avendo cura di raccogliere tutti i rifiuti e i prodotti utilizzati. Non sono mancati dei casi "eccezionali" come successo lo scorso anno e quest'estate in alcuni stabilimenti balneari campani dove, alcuni turisti sarebbero stati "perquisiti", per scoprire se avessero introdotto in spiaggia cibi e bevande non ammesse. La notizia è diventata, manco a dirlo, virale su tutti i social aprendo così nuovamente la questione "cibo e bevande" in spiaggia.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Meteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Piogge, venti forti e neve: si profila una fase meteo molto movimentata con clima da tardo inverno sull'Italia. La tendenza meteo dal 20 aprile
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Aprile ore 20:43

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154