FacebookInstagramTwitterWhatsApp

San Valentino, i cibi da evitare per non spegnere il desiderio

Per scongiurare il calo della libido è meglio non esagerare con gli zuccheri e con i formaggi. Attenzione anche ai legumi, alla liquirizia e alla menta piperita
7 Febbraio 2023 - ore 23:14 Redatto da Redazione Meteo.it
7 Febbraio 2023 - ore 23:14 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Esiste un legame tra cibo e sessualità: quello che viene portato in tavola, infatti, può avere l'effetto di incentivare la passione o - viceversa - determinare l’effetto contrario e generare un calo improvviso della libido. Per questo motivo è importante fare le giuste scelte sia nella serata di San Valentino sia in altre occasioni analoghe, a partire proprio dalla scelta del menu.

La lista dei cibi da evitare

Molto spesso si sente parlare di cibi afrodisiaci (a volte anche senza alcun fondamento scientifico) come l’avocado, i pistacchi, il peperoncino, le ostriche, il melograno e tanti altri, ma più raramente si conoscono
gli alimenti che dovrebbero proprio essere evitati per scongiurare un repentino calo del desiderio.

Anzitutto, una dieta troppo ricca di zuccheri, oltre a provocare uno stato di infiammazione generalizzato dovuto allo stress ossidativo, può determinare squilibri a livello ormonale e conseguenti disturbi di natura sessuale. È bene precisare che, al contrario, anche un regime alimentare troppo restrittivo può avere un effetto negativo sul desiderio sessuale.

Ci sono allora dei cibi e delle bevande che sarebbe meglio evitare la sera di San Valentino e in altre occasioni romantiche? Assolutamente sì, e tra questi ci sono gli alimenti che richiedono un lungo processo digestivo come i formaggi, le carni particolarmente grasse e le patatine fritte. Sarebbero altrettanto da evitare la liquirizia, per gli effetti sulla pressione, la menta piperita perché abbassa il testosterone negli uomini e i legumi, per la spiacevole sensazione di gonfiore che provocano.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, tra il 20 e il 21 giugno punte oltre i 40 gradi: ecco dove
Meteo, tra il 20 e il 21 giugno punte oltre i 40 gradi: ecco dove
Apice dell'ondata di caldo verso metà settimana: Sud, Sicilia e Sardegna roventi. Per il Nord tornano i temporali da venerdì. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 18 Giugno ore 04:05

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154