FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Cervino: enorme frana si stacca, è crollato così un pezzo della montagna | Video

Per colpa del grande caldo una frana si è staccata dalla parete Sud del Cervino. Ecco cosa è accaduto e alcune immagini raccolte dalle guide alpine
11 Settembre 2023 - ore 17:36 Redatto da Redazione Meteo.it
11 Settembre 2023 - ore 17:36 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Brutte notizie in merito a quanto accaduto sul Cervino. Una enorme frana si è distaccata dalla parete Sud del monte. Ecco cosa è accaduto nelle ultime ore.

Enorme frana dalla parete Sud del Cervino: cosa è accaduto?

Una enorme frana è scena dalla parete Sud del Cervino. Le immagini hanno fatto il giro del web. Il crollo, per fortuna, si è verificato lontano dalla via normale di ascesa. La nube di polvere è rimasta visibile da Cervinia per diversi minuti. Le guide alpine hanno avuto modo di osservare il tutto dalla Cresta del Leone. La prima frana si è staccata in mattinata sul versante italiano del Cervino, poi si è verificato, ore dopo, un secondo crollo sul versante svizzero, nell'area della Cresta di Zmutt.

Come è potuto accadere tutto ciò? La colpa è stata data al cambiamento climatico e soprattutto alle temperature altissime per il periodo tanto che nelle ultime settimane, anche in quota. Proprio queste temperature record stanno indebolendo sempre di più il permafrost e, di conseguenza, la tenuta delle placche rocciose. Per questo motivo si sono registrati e si stanno registrando negli ultimi giorni crolli in serie su diverse delle cime italiane. Cosa avviene nello specifico? A quanto si apprende a queste temperature il rigelo notturno, quando la temperatura minima torna a zero gradi o al di sotto, è praticamente assente e l'acqua ha la possibilità di entrare nelle fessure della roccia andando così a provocare i crolli.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Meteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Dopo aver portato un weekend di caldo estivo, l'anticiclone si indebolirà gradualmente dal 15 aprile: in arrivo nuove piogge e aria fredda.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Aprile ore 20:16

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154