FacebookInstagramXWhatsApp

Camminate al mare o in montagna: ecco come proteggere le articolazioni

I dislivelli e i terreni sconnessi possono essere pericolosi per l'apparato osteoarticolare, ma la giusta attrezzatura e alcune attenzioni riducono i rischi
Salute29 Agosto 2022 - ore 10:55 Redatto da Redazione Meteo.it
Salute29 Agosto 2022 - ore 10:55 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Camminare sulla spiaggia, al mare o in montagna non equivale - in termini di sforzo fisico - a fare una tranquilla passeggiata in pianura: i terreni scoscesi e non uniformi, infatti, determinano movimenti articolari anomali, potenzialmente causa di traumi o infortuni. Da un lato, soprattutto quando si affrontano dislivelli impegnativi, è importante allenarsi a dovere e adoperare la giusta attrezzatura, ma allo stesso tempo si possono ridurre significativamente i rischi rispettando alcune semplici regole.

Preservare le articolazioni

Soprattutto mentre si è in vacanza, è sempre bello trovare il tempo per fare delle lunghe passeggiate. Anzitutto, va premesso che muoversi è in generale un toccasana per la salute fisica, così come un rimedio naturale contro ansia e stress. Ma per ottenere dei benefici non è sufficiente camminare, bisogna farlo in maniera sicura e funzionale.

Per esempio, l’acqua del mare è ottima per la salute delle articolazioni, perché determina una maggiore sensazione di leggerezza e allo stesso diminuisce il carico e lo sforzo a livello di ginocchio e caviglie. Per questo motivo è ottimale entrare non immergere la parte alta delle gambe. Oltre alle articolazioni, questo tipo di attività dà dei benefici anche per l'apparato circolatorio e cardiovascolare.

Le superfici inclinate, sconnesse o scoscese, invece, possono causare danni a muscoli, tendini e articolazioni degli arti inferiori. Questo accade perché si verificano dei movimenti asimmetrici e, a volte, scoordinati. Un'altra complicazione da non sottovalutare è l’artrosi, perché espone a una maggiore probabilità di rischio o trauma.

In tutti questi casi la differenza la possono fare le calzature indossate, e più in generale le attrezzature utilizzate, spesso erroneamente considerate non essenziali da parte dei camminatori meno esperti.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo 19 luglio, picco del caldo africano ma da domenica si cambia
    Previsione19 Luglio 2024

    Meteo 19 luglio, picco del caldo africano ma da domenica si cambia

    Temperature fino a 40 gradi e clima molto afoso: continua l'ondata di calore ma dal 20-21 temporali al Nord e calo termico. Le previsioni meteo
  • Meteo, 19 luglio ancora rovente ma da domenica temporali al Nord
    Previsione18 Luglio 2024

    Meteo, 19 luglio ancora rovente ma da domenica temporali al Nord

    Apice del caldo africano sull'Italia con punte di 40 gradi. Clima afoso anche di notte. Da domenica temporali e calo termico a partire dal Nord. Le previsioni meteo
  • Meteo, 18 luglio con caldo afoso in aumento: le zone a rischio 40 gradi
    Previsione18 Luglio 2024

    Meteo, 18 luglio con caldo afoso in aumento: le zone a rischio 40 gradi

    Prosegue l'ondata di caldo africano con disagio anche di notte. Dal weekend primi temporali al Nord e poi temporaneo calo termico. Le previsioni meteo del 18-19 luglio
  • Meteo 18 luglio: Anticiclone Africano ben saldo fino al 20 luglio. Cosa cambia dopo?
    Previsione18 Luglio 2024

    Meteo 18 luglio: Anticiclone Africano ben saldo fino al 20 luglio. Cosa cambia dopo?

    L'ondata di caldo africano proseguirà inalterata fino a sabato 20 luglio con giornate afose e picchi di oltre 40 gradi. Poi un primo cambiamento.
Ultime newsVedi tutte


Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza
Tendenza18 Luglio 2024
Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza
Da domenica 21 luglio perturbazione al Nord con forti temporali e calo termico. Aria più fresca anche verso il Centro-sud. La tendenza meteo
Meteo: nel weekend temporali e lieve attenuazione del caldo. Si intravede la fine?
Tendenza17 Luglio 2024
Meteo: nel weekend temporali e lieve attenuazione del caldo. Si intravede la fine?
Nel weekend possibile transito di una perturbazione con lieve attenuazione del caldo africano. Si intravede dunque la fine dell'ondata di calore?
Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?
Tendenza16 Luglio 2024
Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?
L'ondata di caldo in corso si conferma la più rilevante finora per durata, intensità ed estensione. Afa al Nord e oltre 40 gradi al Centro-Sud.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 19 Luglio ore 07:52

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154