FacebookInstagramTwitterMessanger

Bando per terreni agricoli: super incentivi ai giovani

Banca nazionale delle terre agricole è giunta alla quinta edizione. Ecco come accedere agli incentivi per l'imprenditoria agricola giovanile
{icon.url}16 Marzo 2022 - ore 14:24 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
16 Marzo 2022 - ore 14:24 Redatto da Redazione Meteo.it

Si è appena aperta, e resta valida fino al 5 giugno, la quinta edizione di "Banca nazionale delle terre agricole" che prevede agevolazioni per i giovani imprenditori agricoli. Ecco i requisiti per ottenere i super incentivi, i termini e le modalità per fare domanda.

Requisiti per il bando terreni agricoli

Il bando è rivolto ai giovani imprenditori agricoli maggiorenni, che non abbiano ancora compiuto i 41 anni d'età. Gli interessati potranno far pervenire la propria manifestazione d'interesse attraverso domanda telematica nel periodo compreso tra il 7 marzo e il 5 giugno 2022.

Le modalità di accesso al bando prevedono requisiti diversi, a seconda che si tratti di impresa individuale o società. In entrambi i casi deve trattarsi di azienda iscritta al registro imprese Cciaa (Camera di Commercio, industria, artigianato e agricoltura), titolare di partita Iva in ambito agricolo e iscritta al regime previdenziale agricoltura. Il requisito anagrafico deve essere posseduto dal titolare, nel caso di impresa individuale, oppure dalla maggioranza dei soci (sia numerica che azionaria), nel caso di società. In quest'ultima ipotesi anche l'amministratore dovrà avere un'età compresa tra 18 e 41 anni non compiuti. Sempre nel caso di aziende societarie dovrà essere presente la "società agricola" nella denominazione o nella ragione sociale.

Bando Banca delle terre Ismea, le finalità

Banca nazionale delle terre agricole nasce su progetto Ismea (Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare) per favorire lo sviluppo dell'attività agricola tra i giovani e per dare una spinta al ricambio generazionale.

Il bando prevede l'assegnazione di terreni agricoli per oltre 19.800 ettari, per un totale di 827 potenziali aziende agricole, da destinare alle nuove iniziative di imprenditoria giovanile. L'assegnazione avviene con sistema d'asta, che prevede l'assegnazione di 403 lotti al primo tentativo, 269 al secondo, 60 al terzo e 95 al quarto. Il valore complessivo a base d'asta ammonta a quasi 312 milioni di euro. Per conoscere le caratteristiche di tutti i terreni agricoli a disposizione è possibile consultare il link apposito sul sito ufficiale Ismea.

Come partecipare al bando

La partecipazione al bando per l'assegnazione dei lotti di terreno agricolo si articola in tre fasi:

  • individuazione del terreno
  • manifestazione di interesse
  • presentazione dell'offerta.

Una volta individuato l'appezzamento per il quale si intende procedere è necessario manifestare online il proprio interesse, per poi fare l'offerta che deve essere correlata dal deposito cauzionale. Alla domanda di partecipazione all'asta deve essere allegato assegno circolare pari al 10% del prezzo a base d'asta.

Bando terreni agricoli, quali incentivi?

Coloro che si aggiudicheranno i terreni agricoli potranno beneficiare di forme di pagamento rateale. Come previsto dall'art. 13 DL 193/2016, sul terreno sarà costituita ipoteca pari al 100% del suo valore, nel caso di aggiudicazione nei primi tre tentativi di vendita, mentre potrà essere registrata ipoteca per l'effettivo prezzo di aggiudicazione, se minore, qualora l'assegnazione venga fatta al quarto tentativo.

Il pagamento rateale potrà prevedere scadenze semestrali o annuali con un piano di ammortamento fino a 30 anni. I pagamenti delle rate dovranno avvenire tramite Sdd, Sepa direct debt, mediante addebito diretto sul conto del soggetto aggiudicatario.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:39
Notizie
TendenzaMeteo: Ponte dell'Immacolata tra clima mite, piogge intense e neve. La tendenza
Meteo: Ponte dell'Immacolata tra clima mite, piogge intense e neve. La tendenza
Giovedì 8 dicembre tempo perlopiù stabile mentre dal pomeriggio e nella giornata di venerdì 9 un peggioramento interesserà il Centro-Nord: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 06 Dicembre ore 01:16

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154