FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Arriva il bacio Luna-Saturno, quando e come ammirare l'evento celeste

Il Signore degli Anelli e il nostro satellite naturale protagonisti di una splendida congiunzione nel cielo di maggio
13 Maggio 2024 - ore 09:40 Redatto da Meteo.it
13 Maggio 2024 - ore 09:40 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Tra pochi giorni il nostro satellite naturale tornerà ad essere protagonista del firmamento. La Luna pronta a "duettare" con Saturno nel cielo di maggio. Ecco qualche consiglio per non perdersi questo spettacolo, sicuramente non rarissimo ma sempre molto affascinate.

Congiunzione Luna - Saturno, ecco quando ammirarla

Il satellite naturale della Terra e il Signore degli Anelli si incontreranno nel cielo il prossimo 31 maggio. Come fanno sapere dall'Uai, l'Unione astrofili italiani, l'incontro Luna- Saturno avverrà nella costellazione dell'Acquario. La romantica congiunzione tra il nostro satellite naturale e il Pianeta più lontano dalla Terra sarà visibile poco prima dell'alba.

©Stellarium - cielo del 31 maggio ore 4.00 circa

Si tratterà della seconda congiunzione del mese tra i due corpi celesti - dopo quella che si è verificata lo scorso 4 maggio sempre nella costellazione dell'Acquario - e saranno i più mattinieri a beneficiare di questo spettacolo, non rarissimo ma sempre capace di tenere con gli occhi incollati al cielo migliaia di skywatcher.

Come ammirare il "bacio spaziale" Luna - Saturno

Quella che sta per arrivare sarà un'effusione celeste teoricamente visibile anche a occhio nudo. Tuttavia - come sempre accade quando parliamo di Saturno - vi consigliamo di attrezzarvi almeno con un binocolo per non rischiare di perdervi neppure un dettaglio del Signore degli Anelli. Ovviamente sarà necessario anche poter contare su un cielo sereno e privo di nubi.

Per garantirvi una visuale ottimale della volta celeste - e lasciarvi incantare dalla "magia" di questo incontro spaziale - sarebbe poi opportuno scegliere un punto di osservazione abbastanza buio. Lasciatevi alle spalle le fonti di inquinamento luminoso delle città e dirigetevi in luoghi in cui il cielo stellato è ancora ben visibile in tutta la sua bellezza.

Lasciate passare qualche minuto per dare modo agli occhi di abituarsi all'oscurità e poi alzate lo sguardo a Est. Poco prima del sorgere del Sole vedrete una sottile falce di Luna calante affiancarsi a Saturno, per regalarci lo spettacolo.

Quanto saranno vicini Luna e Saturno?

In astronomia il termine "congiunzione" indica un evento nel quale due o più corpi celesti si trovano nello stesso campo visivo. Questo avviene grazie alla loro declinazione e ascensione. Ma quei due corpi celesti - in questo caso Luna e Saturno - sono davvero così vicini? In realtà si tratta di un "trucco geometrico": i due corpi celesti non si incontrano davvero e la distanza tra loro è ampissima. Tuttavia - proprio grazie a un gioco di linee - a noi che li osserviamo dalla Terra appaiono molto vicini.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: fino a mercoledì 29 maggio tempo instabile. A inizio giugno valori da piena estate? La tendenza
Meteo: fino a mercoledì 29 maggio tempo instabile. A inizio giugno valori da piena estate? La tendenza
Fino a metà della prossima settimana si avranno ancora piogge e temporali, nei giorni a seguire è possibile un clima da piena estate. Ecco dove
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 24 Maggio ore 09:41

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154