FacebookInstagramTwitterMessanger

Astronomia, giugno 2022: cosa non dobbiamo perderci in cielo (c'è anche la Superluna della Fragola)

Tutti gli eventi celeste del mese di giugno 2022 da non perdere. Per gli appassionati di astronomia in arrivo anche la prima Superluna 2022.
{icon.url}24 Maggio 2022 - ore 12:57 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
24 Maggio 2022 - ore 12:57 Redatto da Redazione Meteo.it

Dopo gli spettacolari eventi astronomici di maggio, che ci ha regalato anche una stupenda eclissi di luna piena, arriva l'appuntamento con il cielo di giugno. Il sesto mese dell'anno promette di dare spettacolo, anche grazie al plenilunio, che a giugno prende il nome di Luna della Fragola, e che avrà come protagonista la prima Superluna 2022. Ecco tutti gli appuntamenti con il cielo di giugno da non perdere.

Calendario astronomico giugno 2022

Per non perdersi neppure uno dei tanti eventi celesti del mese, ecco il calendario astronomico giugno 2022. Già a inizio mese sarà possibile osservare all'alba Marte e Giove che, dopo l'affascinante congiunzione di maggio, si troveranno quasi perfettamente allineati il 1° giugno.

Martedì 14 giugno è la data da segnare ben visibile sul calendario, perché il plenilunio promette uno spettacolo davvero speciale. La luna piena della Fragola, così chiamata dalle popolazioni native americane per la caratteristica del sesto mese dell'anno che vede i golosi frutti giungere a maturazione, sarà la prima Superluna 2022. Si tratterà infatti di una luna al perigeo, ovvero situata nel punto più vicino alla Terra, evento previsto tre volte quest'anno, che ci permetterà di ammirare il satellite ancor più grande.

Tra il 19 e il 27 giugno ci attende poi un allineamento di ben cinque pianeti, con Mercurio leggermente in basso rispetto agli altri seguito da Venere, Marte, Giove e Saturno. Se questo allineamento a cinque è osservabile anche a occhio nudo osservando il cielo da est a sud-est, gli appassionati che poseranno l'occhio su un telescopio potranno osservare anche Urano, e godere così di una spettacolare congiunzione di sei Pianeti. Il 21 giugno appuntamento con il solstizio d'estate, ovvero con la giornata più lunga dell'anno.

Sciame meteorico Arietidi di giugno

Le Arietidi sono uno sciame attivo dal 22 maggio al 2 luglio. Scoperto nel 1947 da Jodrell Bank, si tratta della pioggia di meteoriti diurna più intensa. Il fatto che il radiante sia vicino al Sole (circa 30° a ovest del disco solare) fa sì che sia molto raro vedere meteore di questo sciame, se non poco prima dell'alba. Il 7 giugno le Arietidi raggiungeranno il loro picco.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:39
Notizie
TendenzaMeteo: Ponte dell'Immacolata tra clima mite, piogge intense e neve. La tendenza
Meteo: Ponte dell'Immacolata tra clima mite, piogge intense e neve. La tendenza
Giovedì 8 dicembre tempo perlopiù stabile mentre dal pomeriggio e nella giornata di venerdì 9 un peggioramento interesserà il Centro-Nord: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 05 Dicembre ore 22:19

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154