FacebookInstagramXWhatsApp

Sta per arrivare un'alba speciale, con molti pianeti e stelle visibili a occhio nudo

Tra pochi giorni ci sarà un'alba speciale, nella quale potremmo ammirare molti pianeti, il nostro satellite e un ammasso di stelle tutti racchiusi in un'unica porzione di cielo. Lo spettacolo sarà visibile a occhio nudo
Spazio3 Giugno 2024 - ore 13:40 Redatto da Meteo.it
Spazio3 Giugno 2024 - ore 13:40 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Sarà un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati del firmamento quello che sta per arrivare. Tra pochi giorni infatti avremmo la possibilità di ammirare a occhio nudo un'alta concentrazione di stelle e pianeti in un'unica porzione di cielo.

"Danza spaziale" all'alba, un appuntamento da non perdere

Ammirare una congiunzione planetaria o un "bacio" tra in nostro satellite e un ammasso stellare non è certo un evento raro, ma quello che sta per arrivare ha davvero dell'incredibile. Si tratterà infatti di un'alta concentrazione di stelle e pianeti, tutti contemporaneamente racchiusi in un'unica porzione di cielo.

Come fanno sapere dall'Uai, Unione astrofili italiani, questo evento si verificherà all'alba del 5 giugno, nella costellazione del Toro, sull’orizzonte a Est-Nord-Est. Protagonisti di questa "danza multi-planetaria" visibile a occhio nudo saranno Luna, Giove, Mercurio e le Pleiadi. Poco distante potremmo anche osservare Marte, mentre con l'ausilio di un telescopio riusciremo anche a scorgere Urano.

Il nostro satellite naturale sarà ormai prossimo alla fase di Luna Nuova - prevista per il 6 giugno - e sarà affiancato dall'ammasso stellare delle Pleiadi, conosciute anche come "Le Sette Sorelle". Più in basso si troverà Urano, che come anticipato sarà visibile solo con l'ausilio di un buon telescopio. Giove e Mercurio osserveranno la scena dal basso, mentre il Pianeta Rosso apparirà un po' distaccato dagli altri, nella costellazione dei Pesci.

©Stellarium - cielo del 5 giugno alle 5.00 circa

Come vedere l'ammasso di Pianeti e stelle

L'osservazione di questo evento speciale non si presenta facile, anche perché la Luna - a un solo giorno dalla fase di Nuova - si presenterà come una sottilissima falce, mentre Giove e Mercurio saranno molto bassi all'orizzonte.

Tuttavia vale la pena tentare, anche perché nel "gruppetto" ci saranno anche le Pleiadi, che già da sole sono uno spettacolo. Si tratta infatti di un ammasso stellare che dista "appena" 440 anni luce da noi e che conta diverse stelle visibili a occhio nudo. Con un cielo privo di nubi non è difficile riuscire a contarne 4 o 5 anche in città e il numero cresce notevolmente - arrivando fino a 12 - se decidiamo di allontanarci dalle fonti di inquinamento luminoso.

Il nostro consiglio è quindi quello di scegliere un punto di osservazione piuttosto buio e incrociare le dita, con la speranza di poter assistere a uno spettacolo mozzafiato.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Quando vedremo la Luna Blu 2024? Ecco la data
    Spazio22 Luglio 2024

    Quando vedremo la Luna Blu 2024? Ecco la data

    Quello che sta per arrivare è un appuntamento imperdibile. La prima Luna Blu 2024 si prepara a illuminare il cielo estivo, e sarà una Superluna.
  • Luna piena del Cervo 2024, sarà una Superluna?
    Spazio19 Luglio 2024

    Luna piena del Cervo 2024, sarà una Superluna?

    Luna piena o Superluna del Cervo? Il plenilunio di luglio vedrà un disco lunare più grande e luminoso del solito: potremmo definirlo "super"?
  • Arriva il bacio spaziale Luna-Saturno: ecco quando e come vederlo
    Spazio18 Luglio 2024

    Arriva il bacio spaziale Luna-Saturno: ecco quando e come vederlo

    Luna e Saturno protagonisti del cielo di luglio. Tra pochi giorni il nostro satellite e il Signore degli Anelli danzeranno nel firmamento.
  • Al via una settimana di stelle cadenti: ecco tutte le date da non perdere
    Spazio15 Luglio 2024

    Al via una settimana di stelle cadenti: ecco tutte le date da non perdere

    Le Aquilidi prima, e le alfa Cignidi poi, si preparano a "infiammare" il cielo di luglio. Ecco quando e come vedere queste due piogge di stelle.
Ultime newsVedi tutte


Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Tendenza22 Luglio 2024
Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Le temperature torneranno ad aumentare gradualmente: da domenica 28, in particolare, il caldo diventerà di nuovo intenso e insistente
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
Tendenza21 Luglio 2024
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
A metà settimana il caldo rientrerà nei ranghi con valori estivi ma senza eccessi. Nell'ultima parte di settimana possibile una nuova fase calda.
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
Tendenza20 Luglio 2024
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
La prossima settimana segnerà finalmente la fine della lunga ondata di calore che sta interessando l'Italia: rischio di temporali e forti venti.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 23 Luglio ore 05:34

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154