FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Allerta Meteo Usa: temperature sotto i -30°. Possibili nevicate anche a Los Angeles, l’ultima documentata nel 1949

Gli Stati Uniti d'America, si preparano all'ondata di gelo e neve con temperature che potrebbero raggiungere anche i -30°. Previste nevicate anche nella città di New York. A Los Angeles la neve potrebbe tornare dopo ben 74 anni
27 Gennaio 2023 - ore 19:22 Redatto da Redazione Meteo.it
27 Gennaio 2023 - ore 19:22 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Allerta meteo negli Stati Uniti d’America per l'ondata di gelo e neve in arrivo nei prossimi gioni. Gli Stati Uniti settentrionali e il Canada, ad eccezione della costa occidentale, si preparano a vivere i periodo più freddo di questo inverno. Tra il 26 e il 28 Gennaio toccherà agli stati nord-orientali. La neve cadrà fino in pianura, in modo particolare interesserà l'area intorno ai laghi. Le temperature si abbasseranno fino a -9 / -10°C. Il periodo più freddo si avrà tra il 29 gennaio e il 2 febbraio.

Allerta meteo Usa: ondata di gelo dal Canada

L'ondata di gelo dal Canada si dirigerà verso gli Stati Uniti tra il 29 gennaio e il 2 febbraio. L'aria fredda, con temperature fino a -25° a 1500m, raggiungerà latitudini piuttosto basse e interesserà il Dakota del Nord e del Sud, il Wyoming, il Minnesota, il Nebraska, l'Iowa, il Wisconsin proseguendo poi verso il Illinois. In generale, il freddo interesserà in maniera diversa anche le zone più meridionali.

Attesa la neve anche a New York

Per quanto riguarda le nevicate, interesseranno prima gli stati occidentali e poi quelli orientali. In un secondo momento la neve potrebbe cadere anche su New York. Tra il 2 e il 4 febbraio, molto le temperature potrebbero toccare valori fino a -10°C. Queste le temperature attesa nelle altre principali città: Winnipeg (Canada) -27°C, Bismarck -25°C, Denver -23°C, Ottawa (Canada) -22°C, Chicago e Detroit -17°C, Toronto (Canada) -13°C.

Meteo Usa: possibile nevicata a Los Angeles dopo 74 anni

Il freddo non risparmierà la California. La città di Los Angeles è in fibrillazione per l'arrivo di una possibile nevicata. Le previsioni prospettano per la prossima settimana, e precisamente la mattina di martedì 31 gennaio, una nevicata sulla città californiana. L'ondata di freddo dal Canada centrale, potrebbe dirigersi lungo la costa dell’oceano Pacifico, interessando non solo la California ma anche il Nord-Est del Messico nei primi giorni del mese di Febbraio.

La neve a Los Angeles è un evento più unico che raro. Nonostante l’orografia montana della California, che è abituata alla neve in montagna e nelle zone interne, le nevicate raramente si spingono sulla costa, soprattutto in quella meridionale. Negli ultimi 150 anni si sono verificate soltanto tre nevicate che hanno interessato in modo particolare la città di Los Angeles: quella del 12 gennaio 1882, quella del 15 gennaio 1932 e per ultima quella del 9 gennaio 1949. Dall’ultima nevicata sono infatti trascorsi ben 74 anni.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, nel Ponte del 25 Aprile miglioramento graduale: la tendenza fino al weekend
Meteo, nel Ponte del 25 Aprile miglioramento graduale: la tendenza fino al weekend
Dopo giornate molto fresche e instabili, da metà settimana e per tutto il Ponte del 25 Aprile le condizioni meteo torneranno più stabili e miti
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Aprile ore 11:20

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154