FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Allerta meteo arancione e gialla per il 3 Aprile 2024: le regioni a rischio

In allerta arancione per rischio idraulico c'è la costa ferrarese dell'Emilia Romagna, ma altre zone sono in allerta gialla. Ecco tutti i dettagli del nuovo bollettino emanato dalla Protezione Civile
2 Aprile 2024 - ore 23:33 Redatto da Meteo.it
2 Aprile 2024 - ore 23:33 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Nuova allerta meteo arancione e gialla per il 3 aprile 2024. La Protezione Civile ha emanato un nuovo bollettino per rischio idraulico e idrogeologico. Non si prevedono nuovi temporali, ma vi potranno essere conseguenze a causa del maltempo degli ultimi giorni. Ecco tutti i dettagli

Allerta meteo arancione e gialla per rischio idraulico: ecco dove

Così come è già avvenuto per la giornata del 2 Aprile, la Protezione Civile ha emesso un nuovo bollettino di allerta meteo arancio e gialla. A rischio idraulico, in allerta arancione, vi è l'Emilia Romagna, soprattutto per quanto riguarda la zona della costa ferrarese.

Cosa significa? Come ormai sappiamo il rischio idraulico riguarda gli effetti indotti sul territorio dal superamento dei livelli idrometrici critici - con possibili eventi alluvionali - lungo i corsi d'acqua principali. In questo caso le piene dei fiumi sono giunti quasi a fine tragitto e la parte più critica riguarda la costa ferrarese dove i corsi d'acqua si gettano poi nel mare. Nella giornata del 2 aprile invece il rischio idraulico corrispondeva alla pianura modenese.

Sempre in Emilia Romagna, ma in allerta gialla per rischio idraulico, vi sono altre zone quali: Pianura modenese, Pianura reggiana di Po, Pianura piacentino-parmense e Pianura ferrarese.

Si aggiungono poi altre regioni come: Lombardia e Veneto. Per quanto riguarda la Lombardia vi sono tra le zone: Laghi e Prealpi Varesine, Bassa pianura orientale, Bassa pianura centro-orientale. Per il Veneto, invece, le zone interessate dall'allerta gialla sono:

  • Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone
  • Livenza
  • Lemene e Tagliamento
  • Adige-Garda e monti Lessini
  • Po
  • Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige

Rischio idrogeologico, 3 aprile 2024

A rischio idrogeologico vi è invece la Lombardia e il Trentino Alto Adige.  I settori coinvolti? Perla Lombardia vi sono: Laghi e Prealpi Varesine, Lario e Prealpi occidentali. Per il Trentino Alto Adige vi è solo la Provincia Autonoma di Bolzano.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Meteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Piogge, venti forti e neve: si profila una fase meteo molto movimentata con clima da tardo inverno sull'Italia. La tendenza meteo dal 20 aprile
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Aprile ore 15:20

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154