FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Allerta meteo 1 settembre 2022, le regioni coinvolte: temporali tra Roma, Napoli e Bari

Ben 12 regioni sono comprese nella nuova allerta meteo per il 1° settembre 2022 emanata dalla Protezione Civile. Si attendono temporali, anche forti, in diverse città. Ecco tutti i dettagli
31 Agosto 2022 - ore 18:49 Redatto da Redazione Meteo.it
31 Agosto 2022 - ore 18:49 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Il mese di settembre inizia all'insegna del maltempo da Nord a Sud. La Protezione Civile ha emanato una nuova allerta meteo per il 1 settembre 2022 in particolare per la possibilità di temporali al Centro-Sud tra Roma, Napoli e Bari. Ecco tutte le 12 regioni coinvolte e i dettagli racchiusi nel bollettino.

Allerta meteo gialla 1 settembre: chi è a rischio temporali?

Roma, Napoli e Bari sono solo alcune delle città a rischio temporali giovedì 1 settembre. Nell'allerta meteo gialla della Protezione Civile sono comprese diverse regioni tra cui:

  • Abruzzo
  • Basilicata
  • Calabria
  • Campania
  • Emilia Romagna
  • Lazio
  • Marche
  • Molise
  • Puglia
  • Sicilia
  • Toscana
  • Umbria

L’avviso prevede per tutte le regioni sopra menzionate, dalle prime ore del 1° settembre, precipitazioni, a prevalente carattere temporalesco, con rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, grandinate e forti raffiche di vento.

Quali sono le zone coinvolte? Nello specifico per quanto riguarda l'Abruzzo le zone coinvolte sono: Marsica, Bacino Alto del Sangro, Bacino del Pescara, Bacino dell'Aterno, Bacino Basso del Sangro e Bacino Tordino Vomano mentre per quanto riguarda la Basilicata: Basi-B, Basi-E2, Basi-A2, Basi-E1, Basi-A1, Basi-D e per finire la zona denominata Basi-C.

In Calabria:

  • Versante Jonico Meridionale
  • Versante Tirrenico Settentrionale
  • Versante Jonico Centro-settentrionale
  • Versante Jonico Centro-meridionale
  • Versante Jonico Settentrionale
  • Versante Tirrenico Meridionale
  • Versante Tirrenico Centro-meridionale
  • Versante Tirrenico Centro-settentrionale

Per quanto concerne la Campania nel bollettino della Protezione Civile rientrano:

  • Piana Sele e Alto Cilento
  • Basso Cilento
  • Tanagro
  • Tusciano e Alto Sele
  • Alta Irpinia e Sannio
  • Penisola sorrentino-amalfitana
  • Monti di Sarno e Monti Picentini
  • Alto Volturno e Matese
  • Piana campana
  • Napoli
  • Isole e Area vesuviana


Coinvolta ancora una volta l'Emilia Romagna che già nei giorni scorsi è sempre stata protagonista delle varie allerte. Per il 1° settembre, però, non sarà tutta la regione ad essere interessata da temporali ma: la Costa ferrarese, la Pianura ferrarese di Po e Po di volano, la Pianura bolognese di Reno e suoi affluenti, la Collina bolognese, la Montagna bolognese, la Costa romagnola, la Bassa collina e pianura romagnola, l'Alta collina romagnola e per finire la Montagna romagnola.

Le altre regioni coinvolte dall'allerta Meteo: pioggia prevista da Roma a Bari, fino a Palermo


Per quanto riguarda il Lazio ad essere coinvolte sono le zone denominate: Aniene, Bacini Costieri Sud, Bacino del Liri, Bacino Medio Tevere, Appennino di Rieti, Bacini Costieri Nord e Bacini di Roma mentre nelle Marche le zone Marc 1, 2, 3, 4,5 e 6.

Se in Molise l'allerta gialla riguarda : Frentani - Sannio - Matese, Litoranea e Alto Volturno - Medio Sangro, in Puglia le zone in allerta sono:

  • Basso Fortore
  • Tavoliere - bassi bacini del Candelaro
  • Cervaro e Carapelle
  • Gargano e Tremiti
  • Basso Ofanto
  • Sub-Appennino Dauno
  • Puglia Centrale Adriatica
  • Bacini del Lato e del Lenne
  • Puglia Centrale Bradanica
  • Salento

In Sicilia sono a rischio temporali invece la zona Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Orientale, ma anche il versante ionico.

In Toscana:

  • Fiora e Albegna-Costa e Giglio
  • Arno-Costa
  • Isole
  • Etruria-Costa Sud
  • Valdarno Inf.
  • Etruria-Costa Nord
  • Etruria
  • Serchio-Costa
  • Ombrone Gr-Costa
  • Serchio-Lucca
  • Versilia

Per finire in Umbria potrebbero vericarsi anche temporali forti nelle zone: Chiani - Paglia, Trasimeno - Nestore, Nera - Corno, Chiascio - Topino, Medio Tevere e Alto Tevere.

Rischio idrogeologico e idraulico: le zone comprese

Abruzzo, Calabria, Lazio, Molise e Sicilia sono, secondo la Protezione Civile, in allerta gialla per rischio idrogeologico mentre la Calabria è anche a rischio idraulico.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, solstizio d'estate rovente: venerdì 21 apice del caldo, ma attenzione ai temporali al Nord
Meteo, solstizio d'estate rovente: venerdì 21 apice del caldo, ma attenzione ai temporali al Nord
L'ondata di caldo raggiungerà il picco nella parte finale della settimana, insieme ad un ritorno dei temporali al Nord
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 18 Giugno ore 12:12

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154