FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Agatha, prima tempesta tropicale del Pacifico orientale del 2022

Si chiama Agatha la prima tempesta tropicale del 2022 prevista nel fine settimana sulla costa del Pacifico del Messico. Ecco tutti gli aggiornamenti.
27 Maggio 2022 - ore 12:29 Redatto da Redazione Meteo.it
27 Maggio 2022 - ore 12:29 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Fonte foto NASA

Si chiama Agatha la prima tempesta tropicale del 2022. Secondo il National Hurricane Center il suo arrivo è previsto entro il fine settimana e rappresenta una minaccia per la costa del Pacifico del Messico.

Agatha hurricane: tempesta tropicale in arrivo sulla costa del Pacifico del Messico?

E' notizia di queste ore che nell'ultimo fine settimana di maggio potrebbe esserci la prima tempesta tropicale della stagione degli uragani nel Pacifico orientale. L'uragano di nome Agatha, secondo le previsioni, dovrebbe abbattersi nel fine settimana lungo la costa del Pacifico del Messico. La stagione degli uragani nel Pacifico orientale è ufficialmente iniziata il 15 maggio, mentre dal 1 giugno al via le tempeste degli uragani atlantici.

Il National Hurricane Center sta monitorando un serie di temporali previsti nell'Oceano Pacifico orientale a poche centinaia di miglia a sud della costa meridionale del Messico. I residui dell'uragano Agatha potrebbe generare nella prossima settimana una depressione tropicale nel Golfo del Messico, anche se al momento è solo una ipotesi.

Tempesta tropicale Agatha previsto a nord verso la costa del Pacifico messicano

I modelli di previsione computerizzati studiati dalla National Hurricane Center prevedono che la tempesta tropicale Agatha dovrebbe muoversi lentamente a nord verso la costa del Pacifico messicano nei primi giorni della settimana. Non solo, stando proprio ai modelli di previsione la tempesta Agatha potrebbe raggiungere la forza di un uragano intorno a lunedì o martedì.

Naturalmente si tratta solo di ipotesi e previsioni e non è dato sapere dove potrebbero verificarsi impatti come mareggiate e venti dannosi. Il passaggio della tempesta tropicale Agatha potrebbe causare pericolose inondazioni improvvise e smottamenti in alcune parti del Messico meridionale, ma anche nelle zone adiacenti dell'America centrale lungo e ad est. Le previsioni parlano anche di fortissime piogge in alcune parti dell'America centrale.

La National Hurricane Center sta esortando i residenti e i viaggiatori in quelle zone a monitorare le previsioni sugli uragani per aggiornamenti importanti.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: fase più fresca in arrivo, con piogge e temporali. Ecco dove
Meteo: fase più fresca in arrivo, con piogge e temporali. Ecco dove
Per i primi giorni della prossima settimana si conferma una fase senza rischi di caldo intenso ma anche molto instabile: la tendenza meteo.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 21 Giugno ore 16:23

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154