Ultimo aggiornamento Sabato 28 Novembre ore 01:29

Seguici su:

FacebookInstagramTwitter

Vortice instabile verso Sud

Rischio temporali anche forti soprattutto sulle regioni meridionali. Sole e clima più caldo al Nord con punte di 31-32°C

{icon.url}6 Agosto 2020 - ore 10:00 Redatto da Meteo.it

Archiviata ovunque l’intensa ondata di caldo africano di fine luglio-inizio agosto, nella seconda parte della settimana l’Italia centro-meridionale dovrà fare i conti con la circolazione di bassa pressione lasciataci in eredità dalla perturbazione n.2 di agosto. La massa d’aria più fresca al suo interno contribuirà a mantenere l’atmosfera instabile probabilmente fino a domenica, con elevato rischio di temporali soprattutto al Sud, marginalmente anche al Centro. Dopo il crollo di inizio settimana, le temperature sono destinate nuovamente a crescere. Sulle regioni centrali adriatiche e al Sud il caldo resterà più contenuto e in linea con le medie del periodo, grazie anche alla persistenza di una vivace ventilazione settentrionale. Discorso diverso per il Nord, le regioni centrali tirreniche e la Sardegna, maggiormente protette da un campo di alta pressione in espansione dalla Penisola iberica alla Penisola scandinava; qui il caldo si intensificherà e a partire dal prossimo weekend si toccheranno i 33-34 gradi in diverse località.

Vortice instabile verso Sud

Previsioni meteo per giovedì. Tempo ben soleggiato su regioni di Nordovest e Sardegna, al mattino anche su Alpi orientali, regioni tirreniche e Sicilia. Nuvolosità sparsa a carattere variabile sin dal mattino nel resto del Paese, più densa ed estesa su regioni centrali adriatiche e al Sud. Tempo instabile nel corso della giornata, con locali rovesci di pioggia o temporali, su Alpi orientali, Abruzzo, Molise, regioni meridionali e interno della Sicilia. Temperature massime in ulteriore lieve calo nei settori ionici; in rialzo altrove, con valori quasi ovunque tra 26 e 31 gradi; locali punte di 32 gradi al Nord, su Toscana, Lazio e Sardegna; valori in generale sottomedia su medio Adriatico e al Sud. Venti: da deboli a moderati settentrionali, con ulteriori rinforzi su regioni centrali, medio Adriatico e Canale di Sicilia. Mari: per lo più mossi i bacini centro-meridionali.

Vortice instabile verso Sud

Previsioni meteo per venerdì. Al Nord, su Toscana, Umbria, Marche, centro nord del Lazio e Sardegna tempo in prevalenza soleggiato, salvo temporanei e locali addensamenti pomeridiani attorno ai rilievi, associati a isolati brevi temporali tra il nordest della Lombardia, il Trentino e le Dolomiti. Condizioni di variabilità nelle restanti regioni, con rovesci o temporali più probabili: al mattino sulla Puglia, nel pomeriggio anche su basso Lazio, Campania, Basilicata, Calabria, zone interne e orientali della Sicilia. Temperature: in rialzo. Clima più caldo al Nord, regioni centrali tirreniche e Sardegna dove non si escludono punte di 32-33 gradi. Venti: moderati o localmente tesi settentrionali su mari e regioni centro-meridionali.

Vortice instabile verso Sud
Notizie
TendenzaMeteo, da mercoledì 2 dicembre freddo in aumento e rischio neve
Meteo, da mercoledì 2 dicembre freddo in aumento e rischio neve
Dal 2 dicembre irruzione di aria fredda con freddo in aumento e possibilità di neve a quote basse al Nordest: la tendenza meteo...
Meteo città

Meteo Italia

Meteo Europa

Mediaset

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154