FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Terremoto a Livorno, tre scosse all'alba sulla costa: scuole chiuse in città

Tre scosse di terremoto, oggi, a Livorno, hanno svegliato all'alba la popolazione. Gli eventi sismici sono stati avvertiti fino a Firenze.
20 Novembre 2021 - ore 09:42 Redatto da Redazione Meteo.it
20 Novembre 2021 - ore 09:42 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Foto di Tumisu da Pixabay 

Diverse scosse di terremoto, oggi, 20 novembre 2021, sono state registrate a Livorno dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. Dalle ore 6:21 alle 6:25 si sono verificati tre eventi sismici di diversa magnitudine. Il più rilevante è stato di 3.5 gradi. Gli altri due di: 2.1 e 2.0 gradi. La terra ha tremato per alcuni secondi e il sisma è stato avvertito su tutta la costa livornese, in una vasta area compresa tra Cecina e la provincia di Pisa, ma anche nella splendida città di Firenze.

Il Comune di Livorno ha deciso di chiudere le scuole per precauzione in modo da effettuare tutti i controlli del caso sui vari edifici.

Terremoto a Livorno oggi: la costa livornese trema all'alba

Tre scosse di terremoto hanno destato la costa livornese. La prima è stata la più forte. Secondo la sala dell'Ingv si è verificata alle 06:21 ora locale ed ha avuto una magnitudine di 3.5 e una profondità di 13 chilometri. Avvertita distintamente dalla popolazione, pare comunque non aver causato danni a cose o persone.

A seguire ve ne sono state altre due più superficiali perché la profondità risulta di 6 km per la prima e di 5 per la seconda. Entrambe le scosse, verificatesi alle 06:24 e alle 06:25 hanno una magnitudine molto bassa che si aggira intorno al 2 e al 2.1.

Scuole chiuse a Livorno: la decisione del Comune


Per precauzione, nonostante non risultassero danni, il Comune di Livorno ha deciso di chiudere le scuole di ogni ordine e grado per oggi, sabato 20 novembre 2021. Solo così si potrà "valutare eventuali criticità nelle strutture".

Su Facebook il sindaco di Livorno, Luca Salvetti, ha infatti scritto: "Questa mattina è stata avvertita una scossa di terremoto sul nostro territorio. Non vengono al momento segnalati danni a cose o persone ad ogni modo oggi, in via di estrema precauzione, le scuole di ogni ordine e grado saranno chiuse".

Decisione diversa è stata presa dal sindaco di Collesalvetti - comune della provincia di Livorno - che ha fatto sapere, in una nota: "A seguito della lieve scossa di terremoto avvertita questa mattina, sentito il parere delle autorità competenti e dopo aver effettuato un sopralluogo che ha interessato la scuola primaria “Nazario Sauro” e la scuola secondaria di primo grado “Marcacci”, unici plessi aperti nella giornata di sabato, non ho ritenuto opportuno procedere con la chiusura delle scuole".

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, caldo africano e picchi di 40 gradi: quanto durerà? La tendenza dal 19 giugno
Meteo, caldo africano e picchi di 40 gradi: quanto durerà? La tendenza dal 19 giugno
Confermata la rimonta dell'anticiclone africano, che nei prossimi giorni porterà un'ondata di caldo con picchi fino intorno ai 40 gradi
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 17 Giugno ore 08:51

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154